Ancelotti sbeffeggiato sui social dopo la sconfitta con lo Schalke

Pubblicato il autore: Giuliano Tufillaro Segui

ancelotti_cb24

La clamorosa sconfitta del Real Madrid contro lo Schalke 04 per 4-3, seppur ininfluente ai fini della qualificazione ai quarti di Champions League (leggi il programma dell’11 marzo e dove vedere le partite in tv), sembra aver avuto effetti devastanti sulla considerazione e la stima del pubblico madrileno verso Ancelotti. I blancos sono infatti usciti dal campo sotto una vera e propria ondata di fischi, e i conseguenti dibattiti sui social non hanno fatto altro che alimentare le tensioni intorno alla figura dell’allenatore italiano. Su Twitter sono sorti numerosi hashtag di tifosi che chiedono l’allontanamento di Ancelotti, auspicando addirittura un ritorno di Josè Mourinho, nonostante l’esperienza del portoghese al Real non sia stata foriera di numerosi successi. Tra quelli più quotati in rete #Ancelottiveteya (Ancelotti vattene) e #Ancelottidimision.

La contestazione dei tifosi madrileni è dovuta anche agli ultimi risultati della squadra in Liga, dove il Real Madrid ha appena perso la vetta della classifica a vantaggio del Barcellona di Luis Enrique. Anche l’eliminazione in Coppa del Re subita con i cugini dell’Atletico Madrid non è andata giù al pubblico madrileno, evidentemente già desideroso di nuovi successi dopo gli ultimi trionfi conseguiti proprio da Ancelotti – Champions League, Coppa del Re, Supercoppa Europea e Mondiale per Club. Un Real Madrid che ha dovuto anche fronteggiare durante la stagione numerosi infortuni, soprattutto quelli di Modric e James Rodriguez, che hanno notevolmente danneggiato la qualità del gioco, elemento che i tifosi considerano da sempre essenziale. Ad Ancelotti serve dunque un deciso cambio di rotta, per rinsaldare la sua posizione e riconquistare la fiducia del pubblico.

  •   
  •  
  •  
  •