Borussia Juve, Zorc: “Dobbiamo prendere l’iniziativa”

Pubblicato il autore: Leandro Bianco Segui

“Dobbiamo giocare bene di fronte ai nostri tifosi ed evitare errori che metterebbero la partita dei nostri avversari in ghiaccio”. L’intervista a Michael Zorc a poche ore da Borussia Juve.

BORUSSIA JUVE, PARLA ZORC – Michael Zorc, ex calciatore ed oggi dirigente del Borussia Dortmund, parla della sfida di questa sera contro la Juventus e lo fa attraverso un’intervista al quotidiano tedesco Bild, poi ripresa da Tuttosport. “E’ naturalmente una partita speciale per me. Da calciatore” – ha raccontato il 52enne – “la Champions è il trofeo più importante a cui uno possa ambire. All’epoca avevo 35 anni e la mia carriera stava per terminare, è stato indimenticabile”. E a proposito della sfida di questa sera, l’ex centrocampista afferma: “Per noi è importantissima. Dobbiamo prendere l’iniziativa e giocare bene di fronte ai nostri tifosi, evitando errori che metterebbero la partita dei nostri avversari in ghiaccio”. Il dirigente giallonero affronta anche le questioni interne al club: “Il prolungamento di Reus ha fatto bene al club ed alla squadra, un personaggio incredibile per noi. Gundogan? Il rinnovo può fare bene sia a noi che a lui”. Infine Zorc parla del suo ruolo attuale: “Non pensavo di poter entrare un giorno nella dirigenza, volevo sempre giocare in campo ogni partita. Da manager l’esperienza della Champions League è comunque affascinante, immediata e originale. Si possono, in ogni caso, influenzare attivamente gli eventi del campo”. Zorc da giocatore ha conquistato una Champions League, battendo, quando vestiva la maglia del Borussia nel 1997, proprio la Juventus. Allora Borussia Juve era finita 3-1 per i tedeschi che ottenevano così il primo trionfo in questa competizione. Zorc questa sera contro la Juve spera di ripetere il successo di 18 anni fa e di passare il turno. Un’impresa difficile ma non impossibile dato il risultato dell’andata (2-1 per i bianconeri). Al club tedesco, che questa sera sarà favorito dal pubblico di casa, basta vincere 1-0 per qualificarsi ai quarti. Per questo Borussia Juve si preannuncia una sfida davvero imprevedibile e molto interessante.

  •   
  •  
  •  
  •