Carlo Ancelotti chiede scusa ai suoi tifosi

Pubblicato il autore: Marion Didier Segui

Carlo Ancelotti

All’indomani della sconfitta contro lo Schalke e delle aspre polemiche sugli spalti del Bernabeu, Carlo Ancelotti chiede scusa pubblicamente ai suoi tifosi. L’allenatore del Real Madrid ammette la brutta prestazione, mentre CR7 continua il silenzio stampa (“fino al termine della stagione“). Dopo il 4-3 in Champions contro lo Schalke (che gli permette comunque di volare ai quarti), le contestazioni si sono trasformate in un hashtag con cui l’allenatore italiano è stato additato come il responsabile principale del momento di crisi dei blancos. Su Twitter spopola l’hashtag #Ancelottiveteya, accompagnato da #Ancelottidimision. “Ancelotti vattene subito“. Momento difficile per Carlo Ancelotti che solo qualche giorno fa, dopo il sorpasso in classifica del Barcellona, aveva commentato. “Quando la squadra non gioca bene è colpa dell’allenatore al 100%. Quando si vince il merito del tecnico è pari a zero“.

  •   
  •  
  •  
  •