Tevez Morata, la coppia gol che ha schiantato il Borussia. VIDEO

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

tevez morata

Tevez Morata, e poi ancora Tevez Morata Tevez: cinque gol in due partite negli ottavi di Champions League, Juventus qualificata ai quarti, Borussia Dortmund a casa. Sono stati l’argentino e lo spagnolo i due principali artefici del passaggio del turno dei bianconeri, insieme a una difesa di ferro che tra andata e ritorno ha concesso pochissimo al Dortmund. Di Tevez si diceva che in Champions League non segnava dai tempi del Manchester United: con le due reti messe a segno ieri, l’argentino è arrivato a quota sei in Europa quest’anno, ed è il capocannoniere provvisorio del campionato italiano.

Tevez Morata: una sorpresa per molti

Morata è arrivato quest’anno alla Juventus in punta di piedi, mettendosi rispettosamente ad aspettare il momento giusto. Nelle gerarchie di Allegri davanti a lui c’era Llorente, autore l’anno scorso di una grande stagione. E lo stesso Tevez diceva di trovarsi meglio con Llorente che non con Morata. Poi è cresciuta l’intesa con lo spagnolo più giovane arrivato dal Real Madrid – non una squadra qualsiasi – e adesso i due formano una coppia gol di grande efficacia. Si cercano e si trovano a meraviglia, si passano la palla l’un l’altro senza egoismi, l’importante è buttarla dentro e da un paio di mesi i due ci riescono benissimo. Adesso sarà difficile, se non impossibile, per Llorente riprendere il suo posto al centro dell’attacco bianconero: con Morata la Juventus è molto più dinamica e può giocare anche in contropiede, cosa impossibile con il navarro di Pamplona in campo. Allegri si coccola la coppia gol Tevez Morata come non mai: sa benissimo che da loro dipenderà il futuro della Juventus in questa stagione. C’è da chiudere il campionato prima possibile e c’è da affrontare un quarto di finale di Champions League, che con un sorteggio benevolo potrebbe anche non rivelarsi impossibile. E con quei due là davanti si può sognare. Per chi se li fosse persi, ecco il VIDEO dei gol realizzati ieri contro il Borussia Dortmund dall’argentino e dallo spagnolo

  •   
  •  
  •  
  •