Allegri: “La Champions rimane un sogno”, rivincita?

Pubblicato il autore: Antonio Chiera Segui

IMG_269934596893525

LA RIVINCITA DI ALLEGRI

Criticato, oltraggiato e insultato prima ancora di sedersi in panchina,  oggi la  rivincita è servita! Che l’assoluzione di Max Allegri potesse finire il 22 aprile 2015 nessuno se lo sarebbe sognato. Chi lo ha criticato, aggredito e insultato nel giorno del suo insediamento allo Stadium aprendo già processi, mediatici, ora dovrebbe quantomeno abbassare lo sguardo. Eppure l’elenco di chi sarebbe tenuto a farlo è lungo. Il comportamento di alcuni “tifosi” in primis, all’inizio è stato inqualificabile. Poi però, una volta diventato “allenatore” e siglato il patto della “Juventinità”, si è tornati ad incitare il proprio tecnico. Aver centrato tutti gli obiettivi, con lo scudetto già in tasca, la Coppa Italia da giocare e la semifinale di Champions scusate se poco!!!   Allegri ha sempre detto che la Champions  “rimane un sogno”,  trovarsi, oggi,  tra i quattro più grandi d’Europa…. sembra essere un buon inizio per il l’allenatore livornese, che ad oggi ha fatto meglio di Capello e Conte. E adesso chiedetegli scusa…. Sarà questa la rivincita di Allegri?

  •   
  •  
  •  
  •