Juventus in finale a Berlino? Ecco i risultati che qualificano i bianconeri

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui

passaggio turno juventus qualificata champions league

ROAD TO BERLIN: I RISULTATI CHE QUALIFICANO LA JUVENTUS.

Ci siamo. Stasera per la Juventus ci sarà da superare l’ultimo ostacolo per arrivare alla finale del 6 giugno a Berlino. Saranno i campioni in carica del Real Madrid ad ospitare i bianconeri nella semifinale di ritorno di Champions League di questa sera dopo il risultato di 2-1 della settimana scorsa allo Juventus Stadium a favore degli uomini di Max Allegri. Oltre all’aspetto prettamente tecnico-tattico vediamo anche dal punto di vista strettamente “numerico” con quali risultati nella gara di stasera la Juventus approderà a Berlino per sfidare il già qualificato Barcellona.

LA JUVENTUS  VA IN FINALE SE… I bianconeri si qualificano se vincono o pareggiano con qualsiasi risultato a Madrid.  Dopo il 2-1 della gara di andata a Torino la Juventus ha a disposizione dunque 2 risultati su 3 per approdare in finale. La Juventus si qualificherebbe anche in caso di sconfitta se segnasse almeno due reti al Santiago Bernabeu ed il Real Madrid quindi non vincesse con due o più gol di scarto (quindi ad esempio con una sconfitta per 3-2, 4-3, 5-4 e cosi via…). Con il 2-1 per il Real Madrid al termine dei  90 minuti regolamentari si andrebbe ai tempi supplementari e se dovesse essere ancora questo il risultato al termine dei 120 minuti totali si deciderà il passaggio in finale attraverso la lotteria dei calci di rigore.

LA JUVENTUS  VIENE ELIMINATA SE… Di contro invece la Juventus verrebbe eliminata se venisse sconfitta dal Real Madrid in un solo caso per quanto riguarda lo scarto di un goal e quindi con l’1-0 per i galacticos (che hanno segnato un goal a Torino nella gara di andata) e con qualsiasi sconfitta da un minimo di due reti di scarto a salire  (quindi 2-0, 3-0, 3-1, 4-1, 4-2 e così via).

  •   
  •  
  •  
  •