Chiellini come sta? UFFICIALE: è OUT per la finale

Pubblicato il autore: Redazione Segui

chiellini

ULTIM’ORA: CHIELLINI NON GIOCHERA’ LA FINALE DI CHAMPIONS JUVENTUS BARCELLONA. Questo il comunicato della società bianconera: “Alla seduta non ha preso parte Giorgio Chiellini che, in seguito al fastidio al polpaccio accusato durante la seduta di ieri, oggi è stato sottoposto ad accertamenti. Gli esami hanno evidenziato una lesione di primo grado del muscolo soleo della gamba sinistra e pertanto il difensore non sarà disponibile per la gara contro il Barcellona“. Per la Juventus, l’infortunio patito ieri mattina da Giorgio Chiellini è una brutta botta al morale. In vista della finale di Champions di Berlino del 6 giugno, l’assenza di un difensore della sua forza e della sua esperienza non ci voleva proprio. Chiellini ha sentito una fitta al polpaccio e si è immediatamente fermato: questa mattina gli accertamenti del caso hanno dato il responso che era già nell’aria: Chiellini salterà la finale di Champions League. Non è la prima volta che il difensore bianconero si infortuna al polpaccio e le altre volte non sono certo bastati due giorni per il suo completo recupero. E poi, anche se fosse riuscito stare meglio, non sarebbe mai stato al 100%, ma questa è una finale di Champions League e servono giocatori al top della condizione, soprattutto perché da quelle parti passerà gente come Messi, Neymar e Suarez.
Di seguito il tweet dell’account ufficiale di Giorgio Chiellini che certifica la sua assenza

Chiellini come sta? Chi al suo posto?

La notizia positiva per Allegri è invece il recupero di Andrea Barzagli, che ha recuperato a tempo di record dall’infortunio alla coscia. Barzagli è uno dei candidati alla sostituzione di Chiellini, ma ci sono due motivi che fanno pensare che non sia lui a scendere in campo a Berlino per la finale di Champions. Il primo è che anche lui, per forza di cose, non potrà essere al massimo della forma. Il secondo è un discorso tattico e tecnico. Barzagli, infatti, non gioca in una difesa a 4 da diverso tempo, visto che negli ultimi quattro anni è stato impiegato sempre in una difesa a 3. Inoltre è un destro, ma dovrebbe essere impiegato al posto di Chiellini (che è mancino) e quindi a sinistra, non la situazione migliore per lui.

Leggi anche:  Dove vedere Juventus-Bologna: streaming e diretta TV. Sky o DAZN?

Chiellini come sta? Ogbonna è pronto

Il sostituto naturale di Chiellini, quindi, potrebbe essere Angelo Ogbonna, mancino come lui e abituato a giocare in una difesa a 4. In caso, se le cose dovessero mettersi bene e ci fosse da dover difendere un vantaggio, Barzagli potrebbe entrare al posto di un centrocampista per ripristinare la difesa a 3. Allegri ha sempre detto che il gruppo viene prima di tutto e in questo senso Ogbonna è uno che ha sempre fatto squadra – mai una parola fuori posto – e si è sempre fatto trovare pronto. Certo, non ha l’esperienza di Chiellini e di partite come questa ne ha giocate poche, forse nessuna, ma Allegri lo stima ed è eventualmente pronto a gettarlo nella mischia, se ci sarà bisogno di lui.

  •   
  •  
  •  
  •