Finale Champions League, Berlino e le tante coincidenze con l’Italia 2006

Pubblicato il autore: Samuela Rubino Segui

10425421_907281799318623_7965864512496108234_n
Finale Champions League, ormai ci siamo, mancano poche ore dal match Juventus Barcellona e chi da vicino, chi da lontano, è pronto a sostenere la sua squadra per la partita più importante della stagione; il match di stasera non è importante solo per alzare la ‘Coppa dalle grandi orecchie’ al cielo, ma perché una tra Juventus e Barcellona con il terzo trofeo della stagione conquisteranno il cosiddetto ‘Triplete’. La Juventus arriva a questa finale dopo una stagione brillante sotto tutti gli aspetti, nessuno si sarebbe aspettato una cavalcata così nel post Conte; il Barcellona, con un Luis Erinque stimato dai suoi uomini, arriva nel suo momento migliore della stagione. Proprio per quest’ultimo motivo tutti danno per scontata la vittoria dei blaugrana, ma come si sa, nella partita secca tutto può succedere e quindi sognare diventa lecito. Qui trovate le probabili formazioni di Juventus e Barcellona.
Finale Champions League: a proposito della Juventus, molte sono le analogie con l’Italia di Lippi Campione del Mondo nel 2006. La pagina ufficiale facebook della Serie A, ha infatti pubblicato una immagine significativa che vi riproponiamo.
11425254_930658297006836_620915599313260019_n
Finale Champions League, dal 2006 al 2015, due percorsi diversi raccontati attraverso delle curiosità: ecco le coincidenze tra l’Italia Campione del Mondo e la Juventus.
Si parte da Toni, che nel 2006 fu il capocannoniere della Serie A e si passa poi ai due allenatori che, oltre ad essere toscani entrambi, sono partiti da sfavoriti all’inizio della competizione; la vittoria dell’esordio, con lo stesso risultato, può essere un’altra coincidenza tra l’Italia e la Juventus e infine lo stadio della svolta, il Westfalenstadion dove l’Italia di Lippi con il gol di Del Piero regalò la finale agli azzurri, mentre la Juve, con la vittoria sul Borussia Dortmund in Germania, capì di poter ambire a grandi soddisfazioni nella competizione. Per finire Berlino, la città, lo stadio della finalissima che regalò emozioni immense agli azzurri e a tutti gli italiani; stasera in quello stadio toccherà alla Juventus provare a fare lo stesso.
Tutte queste coincidenze saranno segni del destino? Non ci resta che attendere qualche altra ora e poi vedremo chi per la finale Champions League alzerà quella Coppa al cielo di Berlino. Il Barcellona parte favorito, ma la Juventus vuole conquistare la sua terza Champions League, #OneMor3.

  •   
  •  
  •  
  •