Lazio – Bayer Leverkusen: precedenti e statistiche dei biancocelesti nei preliminari di Champions League

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

Lazio Leverkusen precedentiLa Lazio di Stefano Pioli stasera all’Olimpico si gioca una fetta di qualificazione alla prossima Champions League contro i tedeschi del Bayer Leverkusen.
I biancocelesti si apprestano a giocare il loro quarto preliminare nella storia del più prestigioso torneo continentale per club, e ha dalla sua un dato confortante: nei tre precedenti turni preliminari ha sempre passato il turno accedendo alla fase a gironi.
Nella stagione 2001-2002 la Lazio ebbe la meglio sui danesi del Copenaghen: dopo la sconfitta dell’andata in terra scandinava per 2-1 (gol di Crespo), la squadra di Zoff riuscì a ribaltare il risultato con un sonoro 4-1 davanti ai propri tifosi grazie alla doppietta di Hernan Crespo e ai gol di Claudio Lopez e Stefano Fiore.
Nella stagione 2003-2004 la pratica qualificazione si rivelò più facile del previsto. La squadra allenata da Mancini si sbarazzò dei portoghesi del Benfica con una doppia vittoria: 3-1 all’Olimpico con gol di Corradi, Fiore e Mihajlovic, e vittoria esterna a Lisbona grazie al gol di Cesar.
Nel 2007-2008 Delio Rossi riuscì a far fuori i rumeni della Dinamo Bucarest: dopo il pareggio dell’andata in casa per 1-1 (gol di Mutarelli), gli aquilotti s’imposero per 3-1 in trasferta grazie alla doppietta di Rocchi e al gol di Pandev.

Leggi anche:  Coppa Italia, Atalanta-Lazio probabili formazioni: ecco le ultimissime

In Champions League la Lazio ha già affrontato le aspirine di Leverkusen nella prima fase a gironi nella stagione 1999-2000: entrambi i confronti finirono in parità sempre con il risultato di 1-1, e i biancocelesti passarono il girone come primi in classifica. Alla BayArena al vantaggio tedesco di Neuville rispose Mijìhajlovic con una punizione dalla distanza, mentre a Roma andarono a segno Nedved dopo un minuto e Kirsten.

Nelle competizioni europee la Lazio ha poi affrontato per altre tre volte compagini tedesche.
Il Borussia Dortmund nei quarti di Coppa Uefa nel 1994-1995: dopo la vittoria casalinga arrivata grazie ad un autorete di Freund, i gialloneri riuscirono ad eliminare la squadra di Zeman grazie al 2-0 firmato Chapuisat e Riedle.
Nella stagione 2007-2008 in Champions nella fase a gironi toccò al Werder Brema: dopo la sconfitta in trasferta per 2-1 (gol di Manfredini), arrivò la vittoria in casa sempre per 2-1 grazie alla doppietta di Tommaso Rocchi, ma i biancocelesti arrivarono ultimi e uscirono fuori dalla competizione.
L’ultimo confronto risale ai sedicesimi di finale di Europa League 2012-2013 con il Borussia Mönchengladbach: dopo lo spettacolare 3-3 esterno (gol di Floccari e doppietta di Kozak), la Lazio raggiunse gli ottavi grazie alla vittoria casalinga per 2-0 firmata Candreva – Gonzales.

  •   
  •  
  •  
  •