Florenzi, nasce la competizione dedicata all’eurogol contro il Barcellona

Pubblicato il autore: Lorenzo Matricardi Segui

Florenzi

Non si parla d’altro da due giorni: la perla di Alessandro Florenzi nel match contro il Barcellona di mercoledì sera ha conquistato l’attenzione mediatica diffondendosi in maniera illimitata attraverso le sigle delle trasmissioni sportive, i vari social network e Youtube. Dopo i primissimi messaggi di congratulazioni arrivati principalmente tramite Twitter – compreso quello di Gerard Piquè – continuano tutt’ora ad arrivare dichiarazioni, pensieri e riflessioni dedicati alla prodezza del numero 24 giallorosso.

Il presidente della Roma James Pallotta, ad esempio, ha dichiarato di essere “caduto dalla sedia” al momento della rete di Florenzi. Il secondo portiere del Barcellona, Claudio Bravo, è invece intervenuto per difendere il suo collega e compagno di squadra Ter Stegen, accusato da qualcuno di avere grosse responsabilità in occasione del gol: “Quello di Florenzi è un gran gol. Noi difendiamo in un modo diverso dalle altre squadre e quindi può capitare di prendere gol del genere. Il gol è un successo di Florenzi e non un errore di Ter Stegen; era molto difficile capire che avrebbe tirato da quella posizione”.

L’iniziativa più originale per celebrare l’incredibile gol arriva però dalla Danimarca, dove due giocatori del Copenaghen – Kasper Kusk e Peter Ankersen – sono rimasti talmente stupiti e affascinati dalla magia del terzino di Vitinia da decidere di creare, durante l’alenamento con il loro club, una competizione denominata per l’appunto Florenzi Challenge, dove l’obiettivo è proprio quello di segnare un gol tirando da centrocampo. L’idea potrebbe diventare virale…

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Super League svizzera: lo Young Boys piega per 2-1 il Basilea, restando da solo in vetta "staccando" il Lugano (1-1 esterno col Servette)