Il “Mister Champions” della Juventus si chiama Morata, decisivo come sempre

Pubblicato il autore: Samuela Rubino Segui

Morata Champions

Alvaro Morata da quando è arrivato alla Juventus non smette di regalare gol ed emozioni da Champions al popolo bianconero. E’ lui “Mister Champions” che anche stasera consente alla Juventus, grazie al suo gol che ha aperto le marcature, di incassare 3 punti e portarsi in testa al girone. Alvarito fa il quinto gol nelle ultime 5 partite di Champions, un bottino di gol che arriva da ogni parte del campo e che lo porta a prendersi la leadership del gruppo.

Fattore “M” di Morata che trascina i bianconeri in Champions e che a fine partita, intervistato dai colleghi di Mediaset Premium, si gode il suo gol ma soprattutto la vittoria della squadra: “Devo lavorare tanto, sono felice per il gol e la vittoria della squadra, ci dobbiamo rialzare”. Intesa da migliorare con Dybala?: “Si, è normale, giochiamo non da tanto, però abbiamo un bellissimo rapporto, anche fuori dal campo con le famigle, oggi abbiamo fatto un bel po’ di giocate, bisogna continuare così perché se troviamo gli spazi ci troviamo bene. Adesso dobbiamo farlo anche in campionato. Conclude poi: “L’ importante è aver vinto”.

L’aria della Champions fa bene alla Juve che vince e convince, primi a punteggio pieno nel girone; di certo la Champions League ha un sapore diverso per i bianconeri, è questo quello che abbiamo capito dalla partita di stasera contro il Siviglia. Un match che non ha regalato grandi emozioni, ma un 2-0 netto per la Juventus che rimanda a casa gli spagnoli. Paradossale il fatto di avere più punti in Champions che in campionato. Un consiglio per il campionato?? nello spogliatoio mettete la canzoncina della Champions, carica di più!

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Sarri ancora non rescinde con la Juventus: ecco perché