Formazioni ufficiali di BATE-Roma: sorpresa tra i giallorossi

Pubblicato il autore: Massimo Scialla Segui

probabili formazioni di BATE-Roma

Finisce l’attesa per la seconda giornata della fase a gruppi di Champions League. La competizione entrerà nel vivo nella serata di oggi, per quanto riguarda i gruppi E, F, G ed H e, nello specifico, per quanto riguarda la Roma. La squadra di Rudi Garcia è riuscita a strappare un punto preziosissimo nel match inaugurale contro il Barcellona, punto che potrebbe rivelarsi cruciale nella pronosticata sfida con il Leverkusen per il secondo posto nel girone. Ma guai a dare tutto per scontato: non è affatto certo che il BATE Borisov, avversario di giornata, faccia da vittima sacrificale in tutte le gare che la vedranno protagonista da qui a dicembre. Dunque vietato sbagliare per la Roma, proprio per non vanificare lo sforzo titanico compiuto contro i Blaugrana.

BATE – Lo ha ricalcato con forza il concetto chiave, Aleksandr Yermakovich, allenatore del BATE Borisov: la sua squadra non partirà battuta. Il quarantenne tecnico bielorusso ha inoltre dribblato le domande su quale sarà l’approccio tattico dei suoi al match. Di certo, però, dovrà rinunciare agli indisponibili Rodionov (problema al ginocchio), miglior marcatore stagionale della squadra, e Zhavnerchik (guaio alla caviglia). Ottimo periodo per il BATE, galvanizzato anche dalla vittoria fuori casa sulla Dinamo Minsk nell’ultimo turno di campionato bielorusso, in uno scontro diretto che la porta a più 12 punti proprio sul Minsk, unico vero avversario accreditato per la lotta al titolo. Inseriamo nelle probabili formazioni di BATE-Roma Hleb, già dell’Arsenal e del Barcellona, e Stasevich, autore di uno dei due gol alla Dinamo, mentre comincerà dalla panchina Signevich, altro eroe dello scontro diretto in campionato.

Leggi anche:  Liverpool-Atalanta 0-2: spettacolo della Dea

ROMA – Speculare il discorso per i giallorossi. Se è vero infatti che la vittoria sul Carpi per 5-1 restituisce un po’di morale agli uomini di Garcia, è altrettanto vero che De Rossi e compagni avranno addosso la pressione della squadra nettamente favorita. Come se non bastasse la sconfitta rimediata da Rudi Garcia contro il BATE nel 2012, quando allenava il Lille, a disturbare il sonno dell’allenatore della Roma ci sono diverse assenze: solo sedici i convocati per la Bielorussia, causa le assenze di Ruediger, Keita, Falque, Totti e Dzeko, oltre che del lungodegente Strootman. Recuperato in extremis Szczesny che partirà dal primo minuto al posto di De Sanctis. Tornerà disponibile anche Alessandro Florenzi, idolo della partita contro il Barcellona, . Con ogni probabilità sarà lui il titolare a destra della difesa della Roma.
Verrà nuovamente schierato come centrale difensivo Daniele De Rossi, dimostratosi all’altezza del ruolo nelle ultime uscite. In attacco mancherà una prima punta, ruolo che verrà ricoperto quasi certamente da Iturbe, capace di interpretarlo con caratteristiche atipiche.

Leggi anche:  Precedenti Inter Real Madrid, tutto ciò che c'è da sapere sulla sfida di stasera

Ecco le formazioni ufficiali di BATE-Roma:

BATE 4-2-3-1: Cherik; Polyakov, Dubra, Milunovic, Mladenovic; A.Volodjko, Yablonski; Stasevich, Nikolic, Gordejchuk; Jevtic

ROMA 4-3-3: Szczesny, Florenzi, Manolas, De Rossi, Digne; Nainggolan, Vainqueur, Pjanic; Gervinho, Iturbe, Salah.

  •   
  •  
  •  
  •