Roma Barcellona, Garcia suona la carica: “Giocheremo per fare risultato”

Pubblicato il autore: Sara Mechelli Segui

de rossi garcia (1)“Giocheremo con umiltà ma anche con grande ambizione” – questa la premessa di Rudi Garcia alla vigilia della sfida di Champions League Roma Barcellona, in programma mercoledì sera allo Stadio Olimpico.
I giallorossi, che nella passata stagione hanno chiuso il girone come terzi precipitando in Europa League, lanciano la sfida ai Campioni d’Europa: nessuna forma di riverenza, sarà una gara da giocare a viso aperto. Senza paura.

E se i blaugrana potranno contare sugli assoli dei singoli campioni, i giallorossi faranno valere – oltre ai propri elementi di qualità – il gruppo, la coesione di una squadra che punta a quel salto di qualità sempre tentato ma fino ad ora sfumato spesso per un soffio.
Il Barcellona è una squadra più che temibile e a Trigoria lo sanno bene: “E’ una compagine immensa, Campione in carica. Tutti la conoscono, non bisogna aggiungere altro” – ha detto in conferenza stampa Rudi Garcia sottolineando anche le tre vittorie del Barca nelle prime tre gare in Liga.

“Non c’è un piano anti-Messi o anti giocatori. Le cose si risolvono sul piano collettivo. Sappiamo che ci sarà da soffrire, da aiutare il compagno ma – ha sottolineato il tecnico giallorosso – non passeremo una partita in difesa. L’obiettivo è fare risultato e lo faremo con la qualità dei nostri giocatori. Non lasceremo loro il campo per 90’.”
Insomma un Barcellona forte e temibile ma non impossibile da battere: una partita prestigiosa in cui dimostrare l’effettivo valore di una squadra che quest’anno si presenta ancora più ambiziosa del passato.

 

  •   
  •  
  •  
  •