Terribile infortunio per Shaw. Moreno si scusa su Twitter

Pubblicato il autore: Anna Campani Segui

luke-shaw-colpito-da-hector-moreno

Luke Shaw non dimenticherà tanto facilmente questo turno di Champions, dove il suo Manchester U. ha incontrato il PSV Eindhoven. Qua purtroppo non stiamo parlando di goal e giocate ma di una carriera a rischio e di un infortunio che terrà Shaw lontano dai campi almeno per sei mesi.

Un’entrata assassina, dobbiamo decisamente dirlo, da parte del messicano Moreno, piede a martello e un tackle che va a impattare contro l’arto del difensore 20enne, un impatto tremendo, che gli ha spaccato in due la gamba (frattura di tibia e perone della gamba destra). Immagini forti e in campo il gelo. Immediatamente dopo il fallo si era già compresa la gravità della situazione, l’osso della gamba era perfettamente visibile sotto i calzettoni del giocatore, trasportato d’urgenza in ospedale con maschera d’ossigeno e dolore dipinto sul volto.

Leggi anche:  Infortunio Demiral, brutta tegola per la Juventus in vista della sfida al Ferencvaros

La gravità del fallo però non ha portato conseguenze disciplinari in campo. L’arbitro Rizzoli non solo non ha concesso il rigore al Manchester ma non ha neanche sanzionato il giocatore autore dell’intervento. Durante i soccorsi Moreno era visibilmente sconvolto. Mentre Shaw ha dovuto lasciare il campo, Moreno ha poi segnato la rete dell’1-1 proprio al termine della prima frazione di gioco. Per il giocatore inglese si riapre quindi un lungo iter di guarigione, dopo che nella scorsa stagione a causa di problemi alla coscia aveva saltato ben ventidue partite.

Al termine della partita l’allenatore del Manchester United, Louis Van Gaal ha commentato l’infortunio del proprio giocatore, falciato al 20′ del primo tempo:

«Spero di rivederlo in campo in questa stagione, non sono un medico, ma con una doppia frattura ci vogliono almeno sei mesi. Gli hanno messo la maschera dell’ossigeno per il dolore, ora sta piangendo negli spogliatoi, ma se dico che era rigore e cartellino rosso passo per uno che non sa perdere».

Leggi anche:  Probabili formazioni Juventus Ferencvaros, tegola Demiral per Pirlo: gioca Alex Sandro?

Il difensore dei  Red Devils ha ringraziato con un post su Twitter, per la forte vicinanza ricevuta:

«Grazie a tutti per i vostri messaggi, le parole non possono descrivere quanto sia distrutto. La strada del mio recupero inizia ora, tornerò più forte».

Anche l’autore della folle entrata, Moreno, ha scritto su Twitter per dimostrare la propria vicinanza al giovane giocatore del M.U, augurandoli un veloce recupero.

  •   
  •  
  •  
  •