Ranking Uefa, l’Italia ad un passo dalla Premier League: la situazione e gli scenari possibili

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

ranking uefaVolano le italiane nel ranking Uefa e ora la Premier League è ad un passo. Quattro squadre della nostra massima serie su cinque hanno ottenuto una vittoria nella seconda giornata dei gironi di Champions League ed Europa League: la Juventus ha strapazzato il Siviglia grazie ai gol di Morata e Zaza, poi ieri vittorie di Lazio (3-2 sofferto al Saint-Etienne), Fiorentina (0-4 a Lisbona contro il Belenenses) e Napoli (0-2 contro il Legia Varsavia). Solo la Roma ha mancato il successo in questo turno: brutta sconfitta in Bielorussia contro il BATE Borisov per 3-2. Balzo straordinario per le italiane nel ranking Uefa sulla falsariga dello scorso anno, quando la Juventus arrivò in finale di Champions e Fiorentina e Napoli si fermarono soltanto in semifinale di Europa League, e quarto posto Champions, che spetta in questo momento alla Premier League, ormai ad un passo.

Leggi anche:  Inter cooperativa del goal: ogni reparto dà il contributo

Soltanto nella tre giorni di coppe appena trascorsa l’Italia ha recuperato alla Premier League ben 0,583 punti (1,333 punti per le nostre squadre, appena 0,75 per i club inglesi, frutto di 2 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte). Al momento nel ranking Uefa la distanza tra le due nazioni è inferiore ai quattro punti, ma la gran bella notizia, oltre alle prestazioni finalmente convincenti dei nostri club anche in ambito europeo, è che la Premier League nella prossima stagione perderà ben 3,893 punti in più della nostra massima seria (quelli relativi alla stagione 2011-2012), consentendo alla Serie A di superarla in graduatoria e poter portare una quarta squadra in Champions League dalla stagione calcistica 2017-2018, ovviamente a patto che le nostre squadre mantengano il trend di tutta la scorsa straordinaria stagione e di questo avvio di stagione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: