Roma, l’Europa è da incubo: 9 partite senza vittorie

Pubblicato il autore: Lorenzo Matricardi Segui

Roma

Dopo averla inseguita per 2 anni, nella scorsa stagione la Roma “americana” ha finalmente ritrovato l’Europa. Il ritorno dei giallorossi in Champions League era iniziato per di più sotto i migliori auspici, rifilando un netto 5 a 1 al Cska Mosca e andando a pareggiare a Manchester contro il City in una partita entusiasmante nella quale gli uomini di Garcia hanno saputo mettere in seria difficoltà i Citizens.

Da li in poi il declino. Dopo i terribile 7 a 1 casalingo subito contro il Bayern Monaco la Roma ha collezionato altre 3 sconfitte (il ritorno con il Manchester City e Bayern Monaco, più la partita di ritorno in Europa League contro la Fiorentina) e 2 pareggi (in casa del Cska Mosca e la partita d’andata con la Viola).

Contando anche il recente pareggio contro il Barcellona e la sconfitta di martedì contro il Bate Borisov, sono ben 9 le partite senza vittorie nelle competizioni europee. Andando ancora a ritroso nel tempo si può evidenziare un’altra statistica allarmante: da 24 partite la Roma subisce gol in Europa. Il ruolino di marcia dei giallorossi nelle competizioni continentali appare dunque allarmante e Garcia, già nella bufera per i recenti risultati altalenanti, dovrà urgentemente trovare il modo di porvi rimedio.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Champions League, dove vedere Liverpool-Atalanta streaming e diretta tv
Tags: