Salah torna in gruppo, con il BATE ci sarà

Pubblicato il autore: Alessandro Marini

salah Finalmente una buona notizia in casa Roma, dopo dieci giorni orribili per gli uomini di Garcia, che in tre partite di campionato hanno messo insieme la miseria di due punti. Manovra lenta e prevedibile, zero schemi e nemmeno un briciolo di cattiveria. Serve l’imprevedibilità delle due frecce, Salah e Gervinho, per riuscire a risollevare una stagione fin qui al di sotto delle aspettative estive. E finalmente Mohamed Salah sembra essere pronto per tornare in campo: nell’allenamento odierno, infatti, l’egiziano si è allenato con i compagni, sicuramente sarà convocato per la sfida decisiva contro i bielorussi del BATE Borisov, e non è da escludere un suo impiego dal primo minuto.

Un mese esatto dopo l’infortunio alla caviglia patito nel derby, a causa di un’entrataccia da denuncia di Lulic, Salah è pronto a riprendersi il posto da titolare. La Roma ha sentito tantissimo la sua mancanza e non vede l’ora di riabbracciarlo. Soprattutto Garcia, sempre più in bilico, punta su di lui per salvare la panchina. Sei i gol stagionali (cinque in campionato e uno in Champions League) messi a segno fin qui dal numero 11, che ha una voglia matta di aiutare i propri compagni. A Napoli, poi, rientrerà Gervinho, che ha lasciato il campo a Torino dopo appena 25 minuti per un’affaticamento muscolare, senza gravi conseguenze. Finalmente la coppia Gervinho-Salah sta per tornare.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Champions League, probabili formazioni Ajax-Napoli: Simeone o Raspadori in attacco?