Cristiano Ronaldo al veleno: “Non c’è nessuno della Roma con cui scambierei la maglia”

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

cristiano ronaldo
Anche in conferenza stampa Cristiano Ronaldo quando parla riesce sempre a spiazzare i giornalisti con le sue dichiarazioni.
Il campione portoghese in vista della sfida del suo Real all’Olimpico avverte i tifosi della Roma: “Noi siamo il Real Madrid, e quando scendiamo in campo in Champions League giochiamo per vincere. Noi ci stiamo allenando bene e stiamo attraversando un buon momento di forma. Spalletti dice che hanno il 50% di possibilità di passare il turno? Forse fino a che non rotolerà la palla“.
TOTTI – A fine partita Cristiano Ronaldo con chi scambierà la maglia? “Con nessuno in particolare, sono tutti degli ottimi giocatori, ma se qualcuno volesse scambiarla non avrei problemi. Totti? E’ un riferimento per tutti, dimostra che l’età non conta in campo. Se sta bene deve continuare. E’ davvero impressionante”.
LE CRITICHE – Cristiano Ronaldo poi si toglie qualche sassolino dalla scarpa con chi critica il suo attuale rendimento: “Le critiche sono una cosa normale, evidentemente vi ho abituati troppo bene. Ma non mi dispiacerebbe continuare con questo rendimento fino alla fine della stagione (il portoghese ha finora segnato 21 gol in 24 partite di Liga, e 11 reti nel girone di Champions League). In Liga non segno in trasferta da quasi tre mesi? Da quando sono arrivato in Spagna nessuno ha segnato più gol di me fuori casa”.
Ronaldo c’è, i numeri sono dalla sua parte. La Roma è avvisata.

Leggi anche:  Juventus, le parole di Pirlo sulla sfida di domani. Poi il ricordo di Maradona
  •   
  •  
  •  
  •