Lista Champions Juve: ritorna Asamoah, fuori Lemina

Pubblicato il autore: Domenico Margiotta Segui

CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 75



La Juve ha comunicato la lista per la seconda fase della Champions League. Massimiliano Allegri recupera Asamoah e lascia fuori il giovane francese Lemina
. Il 22enne centrocampista della Juve è reduce da un brutto infortunio e, malgrado sia tornato a disposizione, il tecnico bianconero ha scelto di non utilizzarlo e di affidarsi ad un giocatore di maggiore esperienza come Asamoah. Fuori dalla lista anche Simone Padoin. Presenti invece i nomi di Sami Khedira e Pereyra, malgrado i problemi muscolari che li hanno afflitti e che sono tornati a farsi sentire nell’ex centrocampista del Real Madrid e campione del mondo con la nazionale tedesca.

Ecco di seguito la lista completa degli uomini juventini impegnati nella doppia sfida contro il Bayern Monaco. Portieri: Gigi Buffon, Neto, Emil Audero (giovane portiere titolare nella Primavera di Fabio Grosso e ultimamente convocato anche in campionato a scapito di Rubinho). Difensori: Giorgio Chiellini, Martin Caceres (purtroppo per lui stagione finita a causa di un brutto infortunio, 5 mesi la diagnosi riabilitativa), Alex Sandro, Barzagli, Bonucci, Rugani, Lichtsteiner, Patrick Evra. Centrocampisti: Sami Khedira, Claudio Marchisio, Polpo Paul Pogba, Asamoah, Sturaro, Pereyra e il profeta Hernanes. Attaccanti: Cuadrado, Zaza, Morata, Mandzukic e la Joya Dybala.

Leggi anche:  Champions League, dove vedere Liverpool-Atalanta streaming e diretta tv

La prima sfida in programma per gli ottavi di finale di Champions League, vede la Juventus impegnata in casa contro la squadra di Pep Guardiola. Il ritorno si giocherà in casa dei bavaresi mercoledì 16 marzo.

I bianconeri in estate hanno fatto un grande salto di qualità, nonostante le pesanti cessioni di Andrea Pirlo e Arturo Vidal a centrocampo e Carlitos Tevez in avanti. La rosa bianconera può dirsi completa e, soprattutto, piena di valide alternative tanto che alcuni giocatori sono dovuti per forza di cose rimanere fuori. Tra questi c’è un calciatore che è arrivato nel gennaio del 2012 e per la Juventus è stato sempre un’utile risorsa, Simone Padoin. Il centrocampista si è messo a disposizione della squadra e del mister, coprendo entrambe le corsie, sia in mezzo al campo che in difesa, e giocando, anche se non con grandi risultati, anche in cabina di regia. Con l’arrivo di Cuadrado e di Alex Sandro, a dare al tecnico valide alternative sulle fasce e far rifiatare Evra da una parte e Lichtsteiner dall’altra (non più giovanissimi ormai), Padoin è rimasto e rimarrà fuori dall’avventura bianconera in Europa.

Leggi anche:  Ziliani ricorda: "La profezia di Sacchi su Calciopoli il 5 maggio 2002 nella trasmissione Controcampo" (VIDEO)

Nella lista compaiono anche Sami Khedira e Mario Mandzukic. Entrambi al momento sono fermi ai box, e se per il tedesco c’è una ipotetica speranza di vederlo in campo allo Juventus Stadium nella gara di andata contro il Bayer Monaco, per il centravanti è sicura l’assenza nella partita di andata. La speranza di Max Allegri e di tutto il popolo juventino è che per il ritorno almeno entrambi possano essere in campo, e che comunque i bianconeri possano fare strada in Champions League e ricalcare lo splendido cammino dell’anno scorso. Sami Khedira, di recente, ha postato una foto sul suo profilo Instagram ben oltre le 23, dove ha posato in allenamento: tutto a voler rassicurare i tifosi che il tedesco ce la sta mettendo tutta per ritornare il prima possibile.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: