Risultati ottavi Champions League: ipoteca City, l’Atletico fa 0-0

Pubblicato il autore: Ciro Iavazzo Segui

Sono andate in scena le ultime due gare d’andata degli Ottavi Champions League

Ottavi Champions League
Ottavi Champions League: il Manchester city ipoteca la qualificazione con una vittoria per 1-3 in casa della Dinamo Kiev. L’Atletico Madrid, spreca tanto e si fa fermare sullo 0-0 da un tenace PSV Eindhoven.

Dinamo Kyev- Mancester City

Gli uomini di Pellegrini partono forte e danno l’impressione di poter chiudere il discorso qualificazione già nella gara d’andata all’Olimpiyskyi. E in effetti è quello che fanno. Pratica quasi chiusa già nel primo tempo, quando Aguero (15′) e David Silva (40′) fanno 2-0. La Dinamo, che gioca in casa, mette cuore e gambe, ma l’inferiorità tecnica è palese. La riapre nel secondo tempo con Buyalskiy (59′), ma Yaya Touré gela lo stadio chiudendo i conti al 90′ con un gran goal.

Leggi anche:  Juventus-Dinamo Kiev, le probabili formazioni: Pirlo punterà sul 3-4-2-1

DINAMO KIEV-MANCHESTER CITY 1-3 

Dinamo Kiev (4-5-1): Shovkovsky; Danilo Silva (66′ Makarenko), Khacheridi, Dragović, Vida; Yarmolenko, Harmash (31′ Veloso), Rybalka, Buyalskyi, González; Teodorczyk (46′ Moraes ). A disp.: Rudko, Korzun, Petrović, Husev. All.: Rebrov.

Manchester City (4-2-3-1): Hart; Sagna, Kompany, Otamendi, Clichy; Fernando, Fernandinho; Silva, Touré, Sterling; Agüero (90’+1 Iheanachosv). A disp.: Caballero, Demichelis, Zabaleta, Mangala, Kolarov, Manu García. All.: Pellegrini.

Arbitro: Lahoz (Spa).
Marcatori: 15′ Agüero (M), 40′ Silva (M), 59′ Buyalskyi (D), 90′ Touré (M)
Ammoniti:-
Espulsi:-

PSV Eindhoven-Atletico Madrid

Non è stata certo una gara facile per l’Atletico Madrid che fa visita ad un PSV tenace e duro a morire. Tante occasioni sprecate dall’Atletico che crea gioco, ma non mette mai sotto gli olandesi, anche quando questi ultimi rimangono in 10 al 68′ per l’espulsione di Pereiro. L’ultimo quarto d’ora si assiste ad un vero e proprio assedo dei Colchoneros che sfiorano il goal perima con Gabi, poi due volte con il subentrato Torres. Il PSV regge e alla fine ottiene un buon pareggio. Tutto rimandato, dunque, alla gara di ritorno, il 15 marzo.

Leggi anche:  Dove vedere Juventus-Dinamo Kiev, streaming e diretta tv Champions League

PSV EINDHOVEN-ATLETICO MADRID 0-0

PSV Eindhoven (4-3-3): Zoet; Arias, Brouma, Moreno, Willems; Guardado (75′ Hendrix), Pröpper, van Ginkel ; Narsingh (65′ Isimat-Mirin 5.5), Pereiro, Locadia (86′ Lestienne sv). A disp.: Pasveer, Brenet, Schaars, Jozefzoon. All.: Cocu.

Atlético Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Godín,  Savić, Filipe Luís; Gabi, Koke, Saúl Ñíguez (74′ Correa), Óliver Torres; Griezmann, Vietto (61′ Torres 5). A disp.: Moyà, Gámez, Giménez, Kranevitter, Augusto. All.: Simeone.

Arbitro: Orsato (Italia).
Marcatori:-
Ammoniti: Savić (A).
Espulsi: Pereiro (B) al 68′ per doppia ammonizione.

  •   
  •  
  •  
  •