Roma-Real Madrid, Bale in forte dubbio

Pubblicato il autore: Ciro Iavazzo Segui

Più serio del previsto il problema muscolare al polpaccio destro del gallese che rischia seriamente di saltare Roma-Real Madrid

Roma-Real Madrid
Roma-Real Madrid
rischia di perdere uno dei protagonisti assoluti, Gareth Bale, ancora alle prese con un infortunio al polpaccio destro. Mancano solo 8 giorni alla sfida che vedrà impegnati i giallorissi e i blancos negli ottavi di finale di Champions League, e Zidane non potrà, forse, disporre di  uno dei suoi uomini migliori. Fermo dal 16 gennaio, quando accusò un fastidio al polpaccio, Bale rischia seriamente di non prendere parte al match. Il gallese avrebbe dovuto riprendere gli allenamenti con la squadra già da ieri, ma è stato costretto, invece, ad un’ulteriore seduta con i fisioterapisti. Nè il giocatore stesso, nè tutto l’ambiente credevano in un simile sviluppo al momento dell’infortunio, che non sembrava affatto così grave. Da considerare, però, che questo è il sesto infortunio nello stesso punto per Bale da quando è arrivato a Madrid, e la cosa inizia a preoccupare. Roma-Real Madrid è una partita fondamentale per entrambe le squadre e gli spagnoli arrivano sicuramente più acciaccati: oltre al gallese, anche Marcelo è in dubbio, a causa di una lussazione alla spalla. Alla lista dei degenti si aggiungono anche Danilo e Carvajal, che si sottoporranno a controlli nei prossimi giorni. Sia chiaro, il Real resta lo stesso un’armata, ma in queste condizioni fisiche lascia sicuramente una piccola speranza in più agli uomini di Spalletti.

Leggi anche:  Atalanta-Midtjylland probabili formazioni: confermato il tridente Gomez-Ilicic-Zapata?
  •   
  •  
  •  
  •