Roma Real Madrid: precedenti, statistiche e curiosità della supersfida di Champions

Pubblicato il autore: Al Rey Segui

Roma Real Madrid: precedenti, statistiche e curiosità della supersfida di Champions

Roma Real Madrid, partita di andata degli ottavi di finale di Champions League si giocherà allo stadio Olimpico mercoledì 17 febbraio alle 20:45; la gara di ritorno andrà in scena al Santiago Bernabeu l’8 marzo alla stessa ora. Le proteste della tifoseria sono cessate dopo la grande rimonta della squadra capitolina nelle ultime settimane e allo stadio ci saranno più di 50.000 persone ad assistere a Roma Real Madrid. Chi non potrà, dovrà vederla a pagamento su Mediaset Premium.

Sia Roma che Real Madrid sono in splendida forma, i giallorossi arrivano da quattro vittorie consecutive in campionato, di cui l’ultima venerdì scorso a casa del Carpi per 1-3 e le tre precedenti contro Samp in casa per 1-2 Sassuolo al Mapei per 0-2 e il derby con il Frosinone vinto per 3-1. La partita precedente la Roma l’ha persa 0-1 contro la Juve allo Stadium. Gli spagnoli hanno fatto di meglio, perché delle ultime cinque gare quattro le hanno vinte e una pareggiata e tutte con parecchi gol, come quella casalinga contro l’Espanyol vinta 6-0 o quella contro il Gijon vinta 5-1. I madrileni sono andati a segno 18 volte nelle ultime cinque gare e i giallorossi 10. La Roma in casa non perde dal 16 dicembre 2015, quando è stata inaspettatamente sconfitta dallo Spezia in coppa Italia ai tempi supplementari. Il Real Madrid in campo esterno ha perso due delle ultime 10 partite giocate, tre le ha pareggiate e quattro vinte.

Leggi anche:  Europa League 2020/21, le probabili formazioni della quinta giornata

Roma Real Madrid, i precedenti incontri

Negli otto incontri precedenti tra Roma Real Madrid c’è abbastanza equilibrio con quattro vittorie per gli spagnoli, tre per la Roma e un pareggio. I gol fatti di giallorossi sono stati 9 e quelli dei Blancos 15; l’ultimo scontro diretto è stato il 19 febbraio 2008 in Champions League vinto dalla Roma 2-1.

Roma Real Madrid curiosità

La Roma da quando ha cambiato allenatore ha infilato quattro vittorie consecutive e il terzo posto in classifica, allo stesso modo il Real Madrid da quando sulla panchina c’è Zidane è al terzo posto ad un punto di distanza dai cugini dell’Atletico. Spalletti è subentrato a Garcia il 14 gennaio 2016 e Zidane a Benitez il 4 gennaio 2016. Il Real Madrid è sempre stato eliminato da squadre italiane gli scontri diretti in Europa e Champions League e nel 2008 proprio dalla Roma il cui tecnico era, coincidenza, Luciano Spalletti. Le squadre italiane sono un incubo per il Real Madrid, perché negli ultimi 29 anni hanno sempre perso in gare di andata e ritorno: quattro volte contro la Juventus, due volte contro il Milan è una volta contro Torino e Roma.

  •   
  •  
  •  
  •