Barcellona-Arsenal diretta streaming gratis: info su come vedere il match, 16 Marzo

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui


Mercoledì 16 Marzo al Camp Nou alle ore 20.45, si disputerà il ritorno degli ottavi di finale di Champions League, tra Barcellona e Arsenal, all’andata all’Emirates vinse la squadra blaugrana per 2-0 con doppietta di Messi.
Ovviamente la qualificazione è quasi scontata, il Barcellona vera e propria squadra di marziani, è praticamente invincibile, impresa proibitiva quindi per l’Arsenal di Wenger.
Un dato della squadra di Luis Enrique fa capire la loro forza, sono 37 le partite consecutive  senza sconfitta in campionato, l’ultima risale al match con il Siviglia giocata il 3 Ottobre 2015

Venendo alle formazioni, il Barcellona di Luis Enrique avrà squalificato il difensore Pique, mentre saranno indisponibili Rafinha e Sandro. Per il resto formazione tipo, per non correre rischi.
L’Arsenal ha molti problemi invece, saranno indisponibili per l’allenatore Wenger: Cech, Koscielny, Cazorla, Ramsey, Oxlade-Chamberlain, Wilshere, Rosicky.

Leggi anche:  Premier League, ritorno sugli spalti: dopo 9 mesi si rivedono i tifosi

Barcellona – Arsenal dove vederla con la Pay tv in diretta
La gara sarà visibile in esclusiva solo per gli abbonati Mediaset, che la vedranno su i canali Premium Sport 2  (371) e Premium Sport 2 Hd (381). Possibilità di vedere la gara, anche in streaming su Premium Play.

Barcellona-Arsenal  diretta streaming gratis live
Sarà possibile vedere la gara, su siti dove è possibile accedere allo streaming gratis della partita, come Hahasport e La Roja tarjeta.

Le probabili formazioni:
BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Dani Alves, Mascherano, Mathieu, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar.
A disposizione: Bravo, Vermaelen, Aleix Vidal, Adriano, Sergi Roberto, Arda Turan, Munir.
Allenatore: Luis Enrique.
ARSENAL (4-2-3-1): Ospina; Bellerin, Mertesacker, Gabriel, Monreal; Coquelin, Flamini; Campbell, Oezil, Sanchez; Giroud.
A disposizione: Macey, Chambers, Gibbs, Elneny, Iwobi, Walcott, Welbeck.
Allenatore: Wenger

  •   
  •  
  •  
  •