Atletico Madrid-Bayern streaming tv, dove vederla gratis

Pubblicato il autore: Cosimo Lanzo Segui

Diego Simeone atletico madrid juventus

Atletico Madrid-Bayern diretta streaming semifinale Champions League.

Il Tiki Taka in salsa tedesca contro il Cholismo barricadero di Simeone. Prima della semifinale sono stati pochi i precedenti tra le due squadre in Champions. Anzi, uno solo anche se pesante per via della posta in palio: la finale di Coppa dei campioni del 1974. Vinse il Bayern ma solo dopo il replay. I bavaresi pareggiarono la prima finale al 120′ e nella riedizione del match due giorni dopo asfaltarono l’Atletico per quattro reti a zero (doppiette di Hoeness e Gerd Muller). Questa sfida non ha lo stesso valore ma manca davvero poco. A cominciare dalla semifinale, che per il Bayern è ormai abitudine. I bavaresi sono alla quinta semifinale in cinque anni e nel 2013 si sono laureati campioni d’Europa. Guardiola però è alla guida dei “rossi” solo da due stagioni. Nella scorsa edizione il suo sogno di vincere la Champions  si è infranto contro il dream team del Barcellona.

THE CATALAN JOB. Quest’anno Pep ha la possibilità di arrivare in finale senza affrontare i blaugrana. L’ultimo scoglio prima della finale di Milano di sabato 28 maggio è il più ostico che potesse capitare ai bavaresi, tanto da far spendere parole forti a Guardiola nella conferenza stampa della vigilia:“E’ come giocare contro Barcellona o Real. È questo il loro biglietto va visita”. L’allenatore catalano è conscio della difficoltà della sfida: “Siamo molto felici di essere qui – spiega il tecnico catalano –. Tutti le semifinaliste sono squadre forti e il titolo più alto raggiunto dall’Atletico è che si confronta ormai da anni con Barcellona e Madrid. Questo è il grande merito di Simeone. Ci aspetta una gara dura – aggiunge Guardiola – complicata e dovremo provare a giocare una buone partite se vogliamo arrivare in finale”. Pep fa poi una ammissione, che rende l’idea della pressione che sente nonostante a fine stagione abbia già annunciato che lascerà il club: “Dobbiamo concludere il lavoro e se non vinciamo la Champions il lavoro non sarà completato. Ho lavorato cinque anni in Spagna, adesso l’Atletico lo vedo in televisione e ha sempre dimostrato grande regolarità”.

L’ARTE DELLA GUERRA DEL CHOLO. Si presenta da non favorito in questa semifinale, Diego Simeone sa bene che il muro del Bayern è davvero duro da scavalcare: “Dobbiamo pensare a una sola cosa: vincere. Mi aspetto una gara difficile contro un avversario con grandi potenzialità offensive e un allenatore che cambia da partita a partita”. Il Cholo predica pazienda, in una sfida che si deciderà nell’arco di 180 minuti:“Cercheremo di prendere in mano la gara ove possibile, in questo senso è importante considerare la partita nell’ottica del doppio confronto”. Poi una massima dal sapore militare che rende il senso del cholismo: “Abbiamo caratteristiche diverse, ma in guerra non vince chi ha più soldati, bensì chi li usa nel modo migliore”. Poi una speranza per i tifosi dell’Inter:  “Con Javier Zanetti mi sento al telefono e non ho paura di dirlo”.

DIRETTA STREAMING. La semifinale Atletico Madrid-Bayern verrà trasmessa in esclusiva da Mediaset Premium (canali Sport e Sport Hd) alle 20,45 e in streaming su Premium Play. Per gli abbonati Sky c’è la possibilità di sintonizzare il proprio decoder per cercare il canale Zdf e per chi può ricevere il segnale, c’è la tv svizzera Rsi La2 che trasmette il match sul segnale del digitale terrestre.

  •   
  •  
  •  
  •