Probabili formazioni Bayern Monaco Benfica: Lewandowski sfida un super Jonas

Pubblicato il autore: antoniopilato Segui
maxresdefault
Si gioca questa sera il match valido per l’andata dei quarti di finale di Champions League tra Bayern Monaco e Benfica (ore 20 45 Allianz Arena).
Un confronto dall’esito quasi scontato, con i bavaresi nettamente favoriti in virtù di un tasso tecnico decisamente superiore a quello dei portoghesi. Arrivati a questo punto della manifestazione è però inutile fare questo tipo di ragionamenti, anche perchè in passato sono state diverse le sorprese, con pronostici clamorosamente ribaltati.
Un abbinamento quello tra Bayern e Benfica, che ha fatto aumentare il rammarico in casa Juventus, eliminata in maniera clamorosa dai tedeschi agli ottavi di finale.
I lusitani dal canto loro, giunti a questa sfida dopo aver eliminato lo Zenit San Pietrobugo, non hanno più nulla da perdere e quindi possono giocarsi la carta “tranquillità”.
Le due squadre si sono già affrontante sei volte in passato e il bilancio recita quattro successi per il campioni di Germania e due pareggi. Dunque nessuna vittoria per il Benfica, che dovrà quindi fare i conti anche con le statistiche.
Per quanto concerne le formazioni, ecco quali dovrebbero essere le scelte dei due tecnici Guardiola e Rui Vitoria:
Bayern Monaco (4-1-4-1): Neuer, Lahm, Kimmich, Alaba, Bernat;  Xabi Alonso; Douglas Costa, Muller, Vidal, Ribery, Lewandowski.
Benfica (4-4-2): Ederson Moraes, André Almeida, Jardel, Nilsson Lindelöf, Eliseu; Gaitán, Samaris, Renato Sanches, Pizzi;  Jonas, Mitroglou.
Tra i duelli più avvincenti c’è senz’altro quello tra i due bomber Robert LewandowskiJonas Gonçalves Oliveira. Il polacco ha messo a segno 36 goal  in 40 presenze stagionali, mentre il brasiliano ne ha realizzati 32 in 36 presenze.
Due grandi attaccanti, destinati ad essere protagonisti della contesa e che sono in corsa per la scarpa d’oro (così come Gonzalo Higuain del Napoli).
La partita di ritorno allo stadio Da Luz è in programma mercoledì 13 aprile e per poter sperare nell’impresa la compagine di Lisbona deve necessariamente segnare almeno una rete questa sera, anche se nel fortino bavarese non è affatto un’impresa semplice.
  •   
  •  
  •  
  •