Quarti Champions, Real Madrid Wolfsburg 3-0: le voci dei protagonisti

Pubblicato il autore: Andrea Pertile Segui

MADRID – Uno strepitoso Cristiano Ronaldo trascina il suo Real Madrid verso la semifinale grazie ad una tripletta e condannando il Wolfsburg all’eliminazione, pur essendo andato vicino all’impresa battendo gli stessi Galacticos all’andata per 2 reti a 0. I Lupi di Germania, outsider dei quarti, escono comunque di scena a testa alta. Le reti del fuoriclasse portoghese sono arrivate al minuto 16′, al 17′ (corner battuto da Kroos, CR7 colpisce di testa in rete) ed al 76′ (punizione precisa sull’angolino sinistro alle spalle di Benaglio).
Real Madrid Wolfsburg 3-0: le voci dei protagonisti

ZINEDINE ZIDANE, ALLENATORE REAL MADRID: “GRANDE PROVA. CRISTIANO RONALDO E’ IL NUMERO UNO” – Intervenuto ai microfoni di Premium Sport, ecco le parole del tecnico delle Merengues: “Abbiamo fatto una grandissima partita stasera, sono molto contento per quello che hanno fatto oggi i giocatori, non era assolutamente facile. Ronaldo? E’ il numero uno e lo sta dimostrando ad ogni partita, non è una novità. Fa la differenza, ma bravi tutti. Futuro? Sto lavorando e cerco di fare le cose perbene, l’importante nel calcio e a Madrid è vincere le partite. Adesso bisogna continuare così”.

CRISTIANO RONALDO, ATTACCANTE REAL MADRID: “NOTTE FANTASTICA, GRAZIE AI MIEI COMPAGNI” – Intervistato in zona mista al Bernabeu, ecco le parole del campione portoghese: In venti minuti siamo riusciti a segnare due gol e ne siamo felici. Conosco il mio potenziale e so le mie possibilità di segnare. Ieri ho detto che doveva essere una notte magica e così è stato, grazie anche al nostro pubblico. La Champions League dà delle sensazioni diverse. Ringrazio i miei compagni che sanno come servirmi, sanno sfruttare lo spazio. Rivolgendomi ai tifosi, chiedo loro di appoggiare sempre il Real Madrid anche nei momenti più difficili”.

LUKA MODRIC, CENTROCAMPISTA REAL MADRID: “VITTORIA MERITATA. SIAMO STATI UNITI E COMPATTI, CONTINUIAMO COSì” – A margine della gara vinta dalla sua squadra, il centrocampista croato commenta così ai microfoni di TVE Espana la qualificazione in semifinale delle Merengues: “Abbiamo meritato di superare il turno. Abbiamo utilizzato ciò che ho sottolineato ieri: testa fredda, pazienza e calcio. Nel finale abbiamo anche sofferto un po’. Questa è la vittoria della squadra, siamo molto contenti. Siamo stati uniti e compatti”.

  •   
  •  
  •  
  •