Andata preliminari Champions League, i risultati. Buon pari per la Roma, colpaccio Monaco, Celtic a valanga

Pubblicato il autore: alessandro marone Segui

Si sono giocate ieri sera le gare di andata dei preliminari di Champions League, validi per stabilire quali saranno le dieci squadre che staccheranno il pass qualificazione valido per disputare la fase a gironi, il cui avvio è fissato per il 13 e 14 settembre (sorteggio giovedì 25 agosto a Montecarlo). Campione in carica il Real Madrid, che nella finale disputata lo scorso 28 maggio a Milano ha avuto la meglio sui cugini dell’Atletico Madrid.Preliminari Champions

Occhi puntati soprattutto sul match della Roma in casa del Porto. I giallorossi, in inferiorità numerica per oltre metà dell’incontro (doppio giallo a Vermaelen), disputano una buona gara e tornano in Italia con un pareggio prezioso: all’autorete di Felipe risponde Andrè Silva dal dischetto, è 1-1 in Portogallo.

Colpaccio del Monaco (squadra in cui militano l’italiano Raggi e l’ex capitano del Torino Kamil Glik) al Madrigal di Villarreal con una rete per tempo. Gli uomini di Leonardo Jardim passano in vantaggio al 3’ grazie al calcio di rigore trasformato da Fabinho, ma prima dell’intervallo vengono raggiunti dal colpo di testa del “Papero” Pato (altra vecchia conoscenza del calcio italiano). A venti minuti dalla fine Bernardo Silva batte Asenjo e riporta in vantaggio i suoi, i quali resistono (in inferiorità numerica, rosso a Mendy) agli assalti del “Sottomarino giallo” e portano a casa un ottimo risultato in vista della gara di ritorno.

A valanga il Celtic, che travolge con una cinquina gli israeliani dell’Hapoel Beer Sheva. I biancoverdi passano subito in vantaggio con Rogic, poi Griffiths segna una doppietta (prima rete di testa, seconda su punizione) nel giro di cinque minuti: 3 a 0 all’intervallo e partita che sembra già chiusa. Sbagliato. Gli israeliani piazzano un micidiale uno due e trovano il gol prima con Lúcio Maranhão, poi con il capitano Maor Melikson: al 57’ il punteggio è 3 a 2 e la partita è riaperta. A spegnere le speranze ospiti ci pensano Dembele (73’), in campo da pochi minuti, e Brown (85’). Finisce 5 a 2 al Celtic Park.

Il Legia Varsavia regola a domicilio gli irlandesi del Dundalk, entrambe le reti arrivano nella ripresa. Al 56’ Nikolic firma il vantaggio dal dischetto (rigore concesso per fallo di mano), a tempo scaduto Prijovic segna il raddoppio su assist di Jodlowiec: 2 a 0 e campioni di Polonia ad un passo dalla fase a gironi.

Con lo stesso punteggio i bulgari del Ludogorets hanno la meglio sui cechi del Viktoria Plzen. La prima frazione di gioco termina a reti bianche; i padroni di casa passano in vantaggio al 51’ grazie al rigore (concesso dall’arbitro inglese Clattenburg) trasformato da Moti. Passa meno di un quarto d’ora (63′) e Marcelinho mette Misidjan a tu per tu con Kozacik con un grande assist: il giovane olandese (classe 93′) non sbaglia e firma il raddoppio.
Ecco tutti i risultati delle gare di andata dei preliminari di Champions League. Match di ritorno in programma martedì 23 e mercoledì 24 agosto.

(ritorno 24 agosto)

Ajax – Rostov: 1-1

Young Boys – Moenchengladback: 1-3

Dinamo Zagabria – Salisburgo: 1-1

Copenaghen- Apoel Nicosia: 1-0

Steaua Bucarest – Manchester City: 0-5

(ritorno 23 agosto)

Porto – Roma: 1-1

Villarreal – Monaco: 1-2

Celtic – H. Beer Sheva: 5-2

Dundalk – Legia Varsavia: 0-2

Ludogorets – Viktoria Plzen: 2-0

 

  •   
  •  
  •  
  •