Champions League, Highlights Dinamo Zagabria Juventus

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
higuain.juve.urlo.2016.2017.750x450E’ tornata la grande Juventus. Dopo lo scialbo pareggio all’esordio contro il Siviglia nella seconda giornata della fase a gironi della Champions League i bianconeri hanno sonoramente battuto la Dinamo Zagabria surclassata per 4 a 0. La partita è stata dominata dalla formazioni di Massimiliano Allegri che ha mostrato importanti segnali di crescita dopo la deludente prestazione di sabato contro il Palermo. Probabilmente il livello complessivo dei rivali ( già battuti nella prima giornata per 3 a 0 dal Lione) è troppo inferiore per parlare di Juventus completamente guarita ma quanto fatto vedere questa sera in campo dalla formazione di Massimiliano Allegri rappresenta un buon viatico per far proseguire alla squadra bianconera il proprio processo di crescita. Alla festa del gol di Zagabria hanno preso parte Pjanic, Higuain, Dani Alves ma soprattutto Dybala che è riuscito finalmente a sbloccarsi.
Per la sfida contro la Dinamo Zagabria Allegri ha scelto una Juventus all’ “antica” con il classico 3 – 5 – 2 e la cerniera difensiva composta da Bonucci – Barzagli – Chiellini. Il match è stato totalmente sotto controllo della Juventus che ha mantenuto il dominio del campo per l’intera gara. A sbloccare la partita è stato Pjanic con un bel tocco sotto davanti al portiere Semper al 24esimo del primo tempo. Dopo qualche minuto la Dinamo Zagabria ha avuto la ghiotta opportunità per pareggia ma il colpo di testa di Schildenfeld ha sbattuto sulla traversa. Al 31esimo la Juventus ha trovato il raddoppio. Ancora Pjanic ad illuminare per Higuain che realizza il gol del due a zero. Nella ripresa il copione non cambia ed i bianconeri hanno controllato il match contro una Dinamo Zagabria mai pericolosa. Al 13esimo della ripresa si sblocca Dybala che trova un gran gol con una splendida battuta dai trenta metri. Sul finire c’è gloria anche per Dani Alves con una punizione vincente, con la complicità del portiere di casa.

DINAMO ZAGABRIA-JUVENTUS 0-4
Dinamo Zagabria (4-3-3):
Semper ; Situm , Sigali , Schildenfeld , Pivaric ; Antolic  (27′ st Machado ), Benkovic,  Jonas  (3′ st Fiolic ); Soudani , Fernandes (13′ st Hodzic ), Pavicic . A disp.: Livakovic, Henriquez, Gojak, Peric. All.: Sopic

Juventus (3-5-2): Buffon ; Barzagli  (23′ st Pjaca ), Bonucci , Chiellini ; Dani Alves , Khedira, Hernanes, Pjanic (1′ st Cuadrado ), Evra ; Higuain (25′ st Mandzukic ), Dybala . A disp.: Neto, Alex Sandro, Lemina, Pjaca, Sturaro. All.: Allegri.
Arbitro: De Sousa
Marcatori: 23′ Pjanic, 31′ Higuain, 13′ st Dybala, 40′ st Dani Alves

Highlights Dinamo Zagabria Juventus

  •   
  •  
  •  
  •