Juventus: re Giorgio suona la carica: “Stasera bisogna vincere, il resto è relativo”

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Giorgio

Stasera la Juventus affronterà la Dinamo Zagabria nella seconda partita della fase a gironi della Champions League. Trasferta impegnativa per i bianconeri. La carica al gruppo viene data dal difensore Giorgio Chiellini: “Serve concretezza. Questa sera dobbiamo pensare solo a vincere, il resto è relativo. Prendiamoci i tre punti e poi vedremo. Chiaro che noi scendiamo sempre in campo per giocare bene, ci mancherebbe altro, ma se non dovessimo riuscirci vediamo di indirizzare la partita verso il nostro successo. Poi con la pausa ci sarà tempo per rifiatare. Non importa la disposizione, possiamo tranquillamente giocare a tre, quattro o cinque, ma è fondamentale la concretezza. Stiamo bene, non so quanti punti ci vogliano per vincere il nostro girone che è molto equilibrato, ma so per certo che contro la Dinamo dobbiamo assolutamente prendere i tre punti”.
L’azzurro ha poi aggiunto: “Siviglia e Lione sono due ottime squadre, credo sia prematuro parlare di punteggi per passare il girone. Ritengo che si debba solo pensare a vincere a Zagabria, poi si vedrà il resto”.
Allegri scenderà in campo col 3-5-2: Barzagli, Bonucci e Chiellini davanti a Buffon. Poi Dani Alves a destra ed Evra a sinistra. In mezzo Pjanic, Hernanes e Khedira. Davanti Higuain e Dybala.
  •   
  •  
  •  
  •