Juventus-Siviglia, Vazquez e Sanpaoli: ” Puntiamo a vincere nonostante le differenze e Dybala”

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui
Franco Vazquez con la maglia del Siviglia, alla sua presentazione. Fonte: mediagol.it

Franco Vazquez con la maglia del Siviglia, alla sua presentazione. Fonte: mediagol.it

 

Juventus-Siviglia: La parole di Franco Vazquez

Siamo venuti per fare la partita, per stare lì davanti, attaccare e cercare di giocare la maggior parte del tempo nella loro metà campo. L’idea è davvero quella di andare davanti e cercare di vincere“, dice l’ex Palermo Vazquez in conferenza stampa. Dybala determinante? “Sì, sicuramente lui, come anche la maggior parte dei giocatori della Juve,  sono molti i giocatori che possono fare la differenza. Paulo senz’altro è uno di questi, fa la differenza nella trequarti di campo, quindi di sicuro lo dovremo controllare, ma anche gli altri”.

Juventus-Siviglia: Parla Sanpaoli, tecnico degli andalusi

Non posso rinunciare alla mia idea di attaccare, perché è quello che facciamo tutti i giorni, è quello che sto trasmettendo ai ragazzi, quindi a parte la pianificazione strategica della partita, l’idea è sempre quella, la mia filosofia”, dice Jorge Sanpaoli a chi gli chiede di cambiare modo di giocare. La ricetta per stravolgere il pronostico, favorevole alla Juve? Giocare senz’altro con molto affetto e passione per la propria maglia,  sarà una partita estrema, molto forte, perché la squadra lo è e lo richiede. Quindi bisognerà essere pronti ad affrontare una squadra che è addirittura tra quelle che si suppone possano vincere la competizione. Lotteremo senz’altro con tutto quello che abbiamo”.

La Champions e le differenza tra Juve e Siviglia

La sensazione che sento è di avere una grande responsabilità e dobbiamo difendere e portare avanti la reputazione di questa maglia che portiamo addosso. Abbiamo una possibilità davvero importante, la concorrenza è la stessa che ho trovato in altre competizioni“. “A me piace sempre coprire le differenze in periodi molti brevi e spero che la partita di domani mi dia questa possibilità di dimostrare che queste differenze che sono sulla carta possano essere recuperate abbastanza velocemente. Sicuramente potranno esserci diversi risvolti, ma per noi è molto importante e quindi con questa sensazione, questa voglia di giocare, credo che possiamo scendere in campo e dare tutto per vincere”.

  •   
  •  
  •  
  •