Statistiche e precedenti Napoli Benfica: azzurri in leggero vantaggio [VIDEO]

Pubblicato il autore: Francesco Sbordone Segui

precedenti Napoli BenficaAl San Paolo di Napoli arriva il Benfica che affronta gli azzurri di Mister Sarri per il secondo turno del Girone B di Champions League. Partenopei fisicamente e mentalmente in forma, unica squadra italiana imbattutta tra campionato e coppe, non deve assolutamente sottovalutare un avversario abituato alla vetrina continentale. I portoghesi sono primi in classifica in Primeira Liga, ma elemento fondamentale è il riscatto degli uomini di Rui Vitória dopo il pareggio contro il Besiktas. Il Benfica, però, deve far fronte al problema infermeria: nella sfida contro gli azzurri saranno ben cinque i giocatori indisponibili per infortunio. Sarri si affida a Milik, degno sostituto di Higuain, e al capitano Hamsik che ha segnato contro il Chievo il suo centesimo gol in maglia azzurra.

STATISTICHE E PRECEDENTI NAPOLI BENFICA –  In totale sono tre i precedenti Napoli Benfica:
Due gare ufficiali ed un’amichevole. I precedenti Napoli Benfica ufficiali riguardano il primo turno di Coppa Uefa della stagione 2008/09 in cui il Napoli fu eliminato nella doppia sfida. All’andata, giocata al San Paolo il 18 Settembre 2008 finì 3-2 per gli azzurri. Al 16′ passarono in vantaggio gli ospiti con gol di Suazo (vecchia conoscenza del calcio italiano), il Napoli dell’allora Mister Reja non si fece abbattere e in soli 2 minuti ribaltò il risultato. Al 18′ pareggio di Luigi Vitale, l’uomo che non ti aspetti. e al 19′ vantaggio siglato dal tanque Denis. Nella ripresa gli azzurri trovano anche il doppio vantaggio al 54′ con Maggio ma la mancanza d’esperienza e di attenzione regala a Luisao il gol del 3-2. Al ritorno, disputatosi il 2 Ottobre, il Benfica fa la voce grossa e s’impone per 2-0 con i gol di Reyes al 57′ e Nuno Gomes al 82′ e gli azzurri vengono eliminati dalla competizione. L’altro precedente è in amichevole nella “MSC CUP” al San Paolo del 9 agosto 2013 finita 2-1 per il Napoli in gol al  5′ BEHRAMI, al 44’ pareggio lusitano con il solito  Luisao e al 70’ gol decisivo di HIGUAIN.

CURIOSITA’ DI NAPOLI BENFICA – Ecco alcune statistiche e curiosità di Napoli Benfica: Per gli azzurri quella di domani  sarà la 143^  partita  in una competizione europea il cui debutto avvenne  nel 1962 con la partecipazione alla Coppa delle Coppe. Nelle precedenti 142 partite il Napoli è stato impegnato 23 volte in Coppa dei Campioni/Champions League, 100 volte in Coppa Uefa/Europa League, 17 volte in Coppa delle Coppe e 2 volte in Coppa Intertoto, ottenendo 65 vittorie, 39 pareggi e 38 sconfitte.
L’unico ex di turno è Vlad Chiriches, il centrale rumeno del Napoli ha giocato nelle giovanili del Benfica tra il 2007 e il 2009. L’incontro sarà diretto dal tedesco  Brych, assistito da Borsh e Lupp. Gli arbitri di porta saranno Fritz e Dankert, mentre Kleve sarà il quarto uomo.

PROBABILI FORMAZIONI
NAPOLI (4-3-3):
Reina, Hysaj, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik, Mertens.
Indisponibili: El Kaddouri, Tonelli (esclusi dalla lista Champions), Chiriches

Squalificati: NessunoBallottaggi: Zielinski 55% – Allan 45%, Milik 60% – Gabbiadini 40%, Mertens 60% – Insigne 40%

BENFICA (4-2-3-1): Ederson; Semedo, Lisandro, Lindelöf, Grimaldo; André Horta; Fejsa; Salvio, Cervi, Pizzi; Guedes.
Indisponibili: Samaris, Rafa Silva, Oliveira, Danilo, Raul
Squalificati: Nessuno

ECCO IL VIDEO DI UNO DEI PRECEDENTI NAPOLI BENFICA:

 

  •   
  •  
  •  
  •