Champions League Diritti Tv 2016/17: ecco dove vedere le partite

Pubblicato il autore: Marco Verdelli Segui

maxresdefault

Domani inizia un nuovo turno di Champions League, tante le squadre che al termine di questo turno potranno già avere un posto nella fase successiva.

Le partite di Champions League di Martedì 1 Novembre:

ore 18:45 Besiktas- Napoli.  Si affronteranno la prima ( il Napoli) contro la seconda ( Besiktas) del girone B, in caso di vittoria del Napoli, la squadra di Sarri si porterebbe a quattro lunghezze dalla terza se il Benfica vince contro il Dynamo Kiev, in caso di vittoria della Dynamo al Napoli basterebbe un punto in due partite.

ore 20:45 Atletico Madrid- Rostov. Atletico Madrid primo del girone D a punteggio pieno, alle sue spalle il Bayern Monaco a 6 punti, mentre Psv e Rostov hanno raccolto soltanto un punto, se l’Atletico Madrid di fronte al suo pubblico trova una vittoria è matematicamente qualificata.

Benfica- Dynamo Kiev. Il Benfica non può permettersi una sconfitta o un pareggio in casa se vuole qualificarsi alla prossima fase, approfittando dello scontro fra Napoli e Besiktas la squadra portoghese non può sbagliare.

Borussia M’gladbach- Celtic. Questa partita sarà fondamentale per decretare la terza del girone e quindi chi andrà in Europa League, in un girone di ferro per queste due squadre che sono state inserite per loro sfortuna con due squadra come il Barcellona e il Manchester City.

Basilea- Paris Saint Germain. Partita molto dura per i padroni di casa che se la vedranno contro il PSG affamata di punti per contendersi con l’Arsenal il primato del girone, dunque la squadra Francese cercherà a tutti i costi la vittoria visto anche il livello superiore rispetto alla squadra svizzera.

Ludogorets- Arsenal. Per l’Arsenal vale lo stesso discorso del PSG: fondamentale una vittoria per loro per continuare la lotta al primo posto del girone.

Manchester City- Barcellona. La sfida senz’altro più affascinante delle partite della giornata, di fronte due ottime squadre ben organizzate, per il Manchester una vittoria servirebbe a ridurre lo svantaggio di 5 punti dal Barcellona, sperando in un futuro passo falso dei Catalani contro il Borussia o il Celtic, anche se sarà molto dura.

Psv Eindhoven- Bayern Monaco. Una vittoria al Bayern consentirebbe la matematica qualificazione agli ottavi, e aprirebbe soltanto la lotta al primo posto contro l’Atletico Madrid che è a tre punti in più grazie alla vittoria nello scontro diretto.

Dove vedere le partite:

Riparte la Champions League con le sfide dei gironi eliminatori, la Juventus e il Napoli saranno impegnate già da questa settimana e per sei giornate nella maggiore competizione continentale. L’esclusiva dei diritti di trasmissione della Uefa Champions League è detenuta da Mediaset Premium in Pay Tv e Mediaset per le poche gare in chiaro che verranno trasmesse a scelta del colosso milanese. Ci sono però altre emittenti televisive che detengono i diritti di trasmissione, legalmente, ma all’estero, di cui vi forniamo l’elenco completo a questo link:emittenti con diritti Uefa.
Oltre ai classici streaming, spesso instabili e di cattiva qualità e soprattutto illegali, esiste però un modo per assistere in tv, in diretta e in chiaro, alle partite di Champions League. Come forse già sapete, l’emittente di stato svizzera, RSI, e quella tedesca, ZDF, detengono i diritti per la trasmissione delle gare del massimo torneo calcistico europeo per club. Entrambi i canali possono essere visti, gratis e in chiaro, sul territorio nazionale italiano: questo consente di guardare le partite di Champions League, seppure con il commento locale (in tedesco).

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: