Champions League: probabili formazioni partite martedì 22/11

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello

Probabili formazioni Champions League: le ultime di tutti i match in programma oggi 22 novembre 2016. Tanta attesa per la Juventus, impegnata in trasferta a Siviglia.

Probabili formazioni Champions League

Probabili formazioni Champions League

Stasera, martedì 22 novembre 2016, torna in campo la Champions League con le prime otto gare della quinta giornata. Siamo quasi alla fine della fase a gironi e l’attesa maggiore  è certamente per la sfida in programma al ‘Sanchez Pizjuan’, dove il Siviglia di Jorge Sampaoli ospiterà la Juventus di Massimiliano Allegri, che con un successo otterrebbe la qualificazione agli ottavi di finale con un turno d’anticipo e metterebbe anche una seria ipoteca sul primo posto, attualmente occupato proprio dagli spagnoli. Non sarà un’impresa semplice, soprattutto perché gli andalusi in casa sono molto temibili e teoricamente possono giocare anche per due risultati su tre, visto che all’andata allo ‘Juventus Stadium’, il match terminò 0-0, con dominio bianconero per quasi novanta minuti. Stasera, però, potrebbe essere importante anche per il Leicester di Claudio Ranieri, al quale basta un punto contro il Club Bruges per ottenere il primo storico passaggio del turno in Champions League. Interessante, poi, capire come finirà la lotta per la testa del gruppo F tra il Real Madrid e Borussia Dortmund, soprattutto dopo il passo falso delle merengues della scorsa giornata. Il programma della Champions di oggi 22 novembre verrà però aperto alle 18,30 dalla sfida in Russia tra il Cska e il Bayer Leverkusen, match del gruppo E, probabilmente il più equilibrato della competizione e che comprende anche il Monaco e il Tottenham.

Leggi anche:  Vice presidente UEFA: "Il Napoli può vincere la Champions, gioca meglio del Real Madrid"

Probabili formazioni Champions League: tutte le gare di martedì 22 novembre 2016
Cska Mosca (4-2-3-1): Akinfeev; Shchennikov, A. Berezutski, V. Berezutski, Fernandes; Natcho, Wernbloom; Ionov, Golovin, Milanov; Chalov. All: Slutski.
Bayer Leverkusen (4-4-2): Leno; Wendell, Toprak, Tah, Henrichs; Kampl, Baumgartlinger, Aranguiz, Brandt; Calhanoglu, Mehmedi. All: Schmidt.

Monaco (4-4-2): Subasic; Sidibe, Glik, Raggi, Mendy; Silva, Bakayoko, Fabinho, Lemar; Falcao, Germain. All.: Jardim.
Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Walker, Dier, Vertonghen, Rose; Wanyama, Winks; Alli, Eriksen, Dembele; Kane. All.: Pochettino.

Leicester City (4-4-2): Zieler; Simpson, Morgan, Huth, Fuchs; Mahrez, King, Drinkwater, Albrighton; Okazaki, Vardy. All.: Ranieri.
Club Brugge (4-3-3): Butelle; Van Rhijn, Poulain, Denswil, Cools; Claudemir, Izquierdo, Simons; Vossen, Ferreira da Silva, Vanaken. All: Preud’homme.

Copenaghen (4-4-2): Olsen; Ankersen, Jorgensen, Johansson, Augustinsson; Verbic, Kvist, Delaney, Falk; Pavlovic, Kusk. All: Solbakken.
Porto (4-2-3-1): Casillas; Maximiliano Pereira, Felipe, Marcano, Alex Telles; Danilo Pereira, Herrera; Torres, Otavio, Jota; André Silva. All: Espirito Santo.

Leggi anche:  Vice presidente UEFA: "Il Napoli può vincere la Champions, gioca meglio del Real Madrid"

Dinamo Zagabria (5-4-1): Livakovic; Matel, Sigali, Schildenfeld, Benkovic, Pivaric; El Soudani, Machado, Pavicic, Coric; Junior Fernandes. All: Petev.
Lione (4-1-4-1): Lopes; Rafael, Yanga-Mbiwa, Diakhaby, Morel; Gonalons; Cornet, Ferri, Tolisso, Rybus; Lacazette. All: Génésio.

Siviglia (3-4-1-2): Rico; Mercado, Rami, Pareja; Mariano, Kranevitter, N’Zonzi, Escudero; Vazquez; Vietto, Vitolo. All: Sampaoli.
Juventus (4-3-3): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Evra, Khedira, Marchisio, Pjanic; Alex Sandro; Mandzukic, Higuain. All: Allegri.

Borussia Dortmund (4-1-4-1): Weidenfeller; Piszczek, Papastathopoulos, Bartra, Ginter; Weigl; Pulisic, Castro, Gotze, Dembèlé; Aubameyang. All: Tuchel.
Legia Varsavia (4-2-3-1): Malarz; Bereszynski, Rzezniczak, Pazdan, Hlousek; Kopczynski, Moulin; Guilherme, Odjidja-Ofoe, Radovic; Nikolics. All: Magiera.

Sporting Lisbona (4-4-2): Beto; Douglas, Jefferson, Oliveira, Esgasio; Silva, Elias, Cesar, Markovic; Castaignos, Andrè. All: Jesus.
Real Madrid (4-3-3): Keylor Navas; Carvajal, Nacho, Varane, Marcelo; Kovacic, Modric, Isco; Bale, Benzema, Cristiano Ronaldo. All: Zidane.

  •   
  •  
  •  
  •