Siviglia-Juventus, grave il tifoso Juventino. Gli aggiornamenti

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Siviglia-Juventus
Siviglia-Juventus
è la sfida di Champions League in programma questa sera. Ma a tener banco nella giornata di oggi, non sono tanto le notizie inerenti il match, quanto gli aggiornamenti sull’assalto degli ultras del Siviglia nei confronti di alcuni tifosi della Juventus accaduti questa notte in pieno centro. Ricostruiamo la vicenda. In un locale del centro città, pub Taberna el Papelón un gruppo di ultras del Siviglia ha aggredito alcuni tifosi della Juventus che mangiavano all’interno del locale. Nell’assalto sono rimaste ferite tre persone: un tifoso italiano, un cittadino belga e uno spagnolo. La rissa è stata violentissima, è volato di tutto e il locale è stato distrutto. Ad averne la peggio in questo scontro è stato il tifoso juventino di cui ancora non si conoscono le generalità, ma trapela sia di origini italiane e residente in Belgio. Il tifoso è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Virgen del Rocío di Siviglia. L’uomo ha riportato ferite ovunque ed è stato sottoposto immediatamente ad un intervento chirurgico. La prognosi è riservata e il paziente è ricoverato in terapia intensiva. Le sue ferite si pensa possano esser state causate da una bottigliata e dall’uso di arma da taglio. Si spera vivamente che le sue condizioni possano migliorare progressivamente. Intanto anche gli altri due tifosi coinvolti nella rissa, si sono recati al pronto soccorso in stato confusionale.
Siviglia-Juventus, una sfida che doveva garantire spettacolo, ma che al momento ha consegnato solo dolore e violenza.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Juventus-Lazio: diretta TV e streaming live
  •   
  •  
  •  
  •