Guardiola prima di Manchester City-Monaco:” Bielsa è il numero uno”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
guardiola

Guardiola incorona Bielsa

Pep Guardiola non è mai banale nelle conferenze stampa prima e dopo delle partite, anche stavolta il tecnico del Manchester City ha sorpreso tutti. Nell’incontro con i giornalisti prima del match di Champions League contro il Monaco Guardiola ha parlato di Marcelo Bielsa. L’allenatore argentino ha appena firmato con il Lille, a partire dal 1° luglio Bielsa sarà il nuovo allenatore dei francesi. Un ritorno in Ligue 1 per El Loco, dopo l’esperienza con il Marsiglia di due stagioni fa, conclusosi con le dimissioni del tecnico argentino.” Bielsa è il miglior allenatore del mondo, è un fenomeno a far migliorare il rendimento dei giocatori” – ha affermato Guardiola – ” Non è importante che non abbia vinto titoli, è un grande maestro di calcio”. L’allenatore del Manchester City ha sempre stimato i tipi di allenatori alla Bielsa, Guardiola ricorda che tra i suoi maestri c’è stato Carlo Mazzone. L’allenatore romano, avuto ai tempi di Brescia, fu invitato da Guardiola in occasione delle finale di Champions League del 2009 giocata a Roma, vinta dal Barcellona contro il Manchester United. Guardiola con le parole su Bielsa ha voluto forse distogliere l’attenzione dal delicato match contro il Monaco di Jardim e Falcao. Il Manchester City in Premier League è lontano dal Chelsea capolista, quindi ha nella Champions League un obiettivo assolutamente primario. Ma il Monaco non sarà avversario facile, capolista in Ligue 1, i monegaschi sono un autentica macchina da gol. Falcao e compagni sono una minaccia concreta per la difesa del City, priva del capitano Kompany, ci sarà da divertirsi all’Etihad Stadium, questo è poco ma sicuro.

Guardiola rilancia Aguero, ma il Kun è sempre più lontano da Manchester

Sarà Sergio Aguero a guidare l’attacco del Manchester City contro il Monaco in Champions League, complice l’infortunio di Gabriel Jesus il Kun si è ripreso la maglia da titolare. Il cannoniere argentino sfiderà quindi Falcao, il colombiano tornato a grandissimi livelli in questa stagione in Francia. Sfida tutta sudamericana tra due bomber di razza che potrebbe influire anche sulle scelte future, soprattutto di Aguero. L’argentino molto probabilmente lascerà il City a fine stagione, il feeling con Guardiola non è mai stato dei migliori. Per lui c’è la fila, tra le pretendenti di Aguero ci potrebbero essere anche Milan e Inter, per dare vita ad un grande derby di mercato. Falcao, dopo anni difficili in Inghilterra, è tornato su grandi livelli con il Monaco e potrebbe tornare ad essere uno dei pezzi pregiati del prossimo calciomercato. In attesa di quello che potrà essere Aguero e Falcao si sfideranno in Champions League, ne resterà soltanto uno tra El Kun ed El Tigre, City e Monaco hanno bisogno dei loro gol per continuare a sognare.

  •   
  •  
  •  
  •