Champions League Juventus-Porto: Allegri ritorna al 4-2-3-1, recupera Mandzukic e forse Chiellini

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Risultati immagini per juventus modulo quattro stelle
La Juventus inizia a pensare alla gara di Champions contro il Porto, dopo la gara infuocata contro il Milan di venerdì scorso, c’è subito da sintonizzarsi sulla gara di martedì prossimo, perché in Europa la squadra di Allegri non può sbagliare. L’allenatore bianconero contro i portoghesi, tornerà al modulo a 4 stelle, con il recupero di Mandzukic e il ritorno di Cuadrado; da vedere chi giocherà in difesa, molto dipenderà anche dal recupero di Chiellini.

Con il Porto si torna al modulo Champions

Per gli ottavi di ritorno di Champions League la Juventus è tornata ad allenarsi a Vinovo, Allegri con ogni probabilità tornerà al modulo più “europeo”, infatti essendo molto offensivo il 4-2-3-1, si presta bene per la competizione continentale.
Con ogni probabilità giocherà titolare Alex Sandro come terzino sinistro, mentre a destra potrebbe partire negli undici iniziali Lichtsteiner,  per quanto riguarda i difensori centrali da vedere se Allegri recupererà Chiellini; potrebbe trovare spazio a centrocampo Marchisio, fuori dalle scelte iniziali da 3 partite consecutive, eventualmente gli farà posto uno tra Khedira o Pjanic; davanti Dybala e Higuain confermati.
Juventus quindi che allo Stadium contro il Porto non farà sconti, con la formazione migliore in campo, cercando di chiudere senza patemi il discorso qualificazione ai quarti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Euro 2020, la Moviola di Italia-Svizzera: ecco tutti gli episodi dubbi