Preliminari Champions League, Balotelli non basta al Nizza. Celtic a secco con il Rosenborg

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Preliminari Champions League

Preliminari Champions League, Balotelli a segno

Preliminari Champions League, pari in Nizza-Ajax. Nella serata di mercoledì si sono giocati 9 match validi per l’andata del terzo turno preliminare di Champions League. Tra i protagonisti di giornata anche Mario Balotelli. Supermario ha segnato il gol del momentaneo vantaggio contro l’Ajax. Nella ripresa però i lancieri hanno pareggiato con un gol di Van de Beeck. Tra i francesi solo tre minuti in campo per il terzino brasiliano Dalbert, obiettivo di mercato dell’Inter. Tutto rimandato dunque nella partita di ritorno con l’Ajax che partirà in una situazione di vantaggio per il gol segnato in trasferta. Nessun gol tra Celtic e Rosenborg, con gli scozzesi che non sono riusciti a sfondare l’attenta difesa dei campioni di Norvegia. Vittoria per 3-1 della Dinamo Kiev in casa contro gli svizzeri dello Young Boys. Ucraini in vantaggio di due reti nel primo tempo grazie ai gol di Yarmolenko, che piace alla Roma e Mbokani. Secondo tempo in controllo dei padroni di casa, poi nel finale ci sono i fuochi d’artificio. Prima lo Young Boys riduce le distanze con Fassnacht, ma poi è Garmasch a dare la dimensione esatta del punteggio.

Ecco il video del gol di Balotelli contro l’Ajax:

Preliminari Champions League, pareggi pericolosi per Salisburgo e Bruges. E’ terminato 1-1 l’incontro tra gli austriaci del Salisburgo e i campioni di Croazia del Rijeka. Ospiti in vantaggio nel primo tempo con Gavranovic, reazione dei padroni di casa nella ripresa con il gol del pareggio segnato dal coreano Hwang . Pareggio rocambolesco anche per il Bruges, che non va oltre il 3-3 interno contro i turchi del Basaksehir. Belgi che chiudono il primo tempo in vantaggio di due gol, poi nella ripresa i turchi capovolgono le sorti del match. E’ Densvil ad evitare la sconfitta per i suoi e a tenere aperto il discorso qualificazione.

Preliminari Champions League, gli altri risultati della serata

Preliminari Champions League, Beer Sheva con un piede ai playoff. L’anno scorso hanno fatto piangere l’Inter in Europa League, in questa stagione intravedono la Champions League. L’Hapoel Beer Sheva ha vinto l’andata per 2-0 contro i bulgari del Ludogorets. Vittoria interna con il minimo scarto del Maribor contro gli islandesi dell’Hafnarfjordur, decisivo il gol di Tavares a inizio secondo tempo. Stesso risultato tra i romeni del Viitorul e i ciprioti dell’Apoel, Ganea il match winner ad un quarto d’ora dalla fine.

  •   
  •  
  •  
  •