Nizza-Napoli, Favre: ” la qualificazione è ancora possibile. So come fermare il Napoli”

Pubblicato il autore: GIACOMO MARGIOTTA Segui


L’Europa che conta in ’90 minuti, è li basta segnare un gol, così il Napoli potrà definitivamente archiviare il capitolo Nizza. I partenopei partono dal vantaggio delle due reti rifilate al San Paolo nella gara d’andata, un qualcosa che secondo Maurizio Sarri, non deve creare distrazioni ma alzare la concentrazione, sollecitato dai cronisti su quello che si aspetta della gara, risponde: “Sarà una partita completamente diversa, sarà un Nizza più offensivo e determinato, convinto dei propri mezzi, quindi, gara più complicata”. Tiene i toni pacati, il tecnico preannunciando una gara difficile viste le armi in più nel reparto offensivo del Nizza, rispetto al match d’andata .

Di certo si sa , in gioco c’è la partecipazione alla prossima Champions League. Anche il tecnico dei francesi spera nel miracolo, Lucien Favre in conferenza stampa ha dichiarato: ” La qualificazione è ancora possibile, e io ci credo. Dovremo fare qualcosa di meglio dell’andata, perchè il Napoli è un’ottima squadra“, Favre continua delineando la strategia per fermare il Napoli ” dobbiamo giocare più stretti, lavorare sul possesso palla in modo corale, proveremo a fermare la loro manovra a partire da Albiol e Koulibaly, ma anche a centrocampo , dove il Napoli è rapido e gioco con passaggi in profondità. Sarà più importante questo più che fermare Mertens e Insigne“.

  •   
  •  
  •  
  •