Champions League, questa sera il piatto è ricco. Oltre a Juve-Olympiacos, occhi puntati su Psg-Bayern e Atletico Madrid-Chelsea

Pubblicato il autore: Yuri Lo Stuto Segui

Logo Champions League

Si potrebbe definire una notte di stelle quella che stiamo per vivere. Infatti le stelle della Champions League, in questi minuti sono pronte a varcare i cancelli dei più grandi stadi europei in attesa del fischio d’inizio della seconda giornata della coppa più prestigiosa del mondo dopo il Mondiale per Nazioni.
Questa sera occhi puntati su tre partite in particolare, quando il primo match di giornata tra Qarabag e Roma sarà terminato; innanzitutto toccherà alla Juventus, chiamata al riscatto dopo la sconfitta di Barcellona per 3-0 in modo da riuscire a raddrizzare una situazione che non potrà essere ulteriormente complicata. E’ ancora presto per tirare le somme, ma si tratta di una gara senza repliche, quella contro l’Olympiacos squadra campione di Grecia, ed i 3 punti sono fondamentali anche per tenere il passo del Barcellona, impegnato invece contro lo Sporting Lisbona che due settimane fa ha ottenuto una buona vittoria proprio contro gli ellenici.

Altra partita da seguire con attenzione sarà Atletico Madrid-Chelsea. Si prospetta una sfida nervosa ma spettacolare tra due allenatori carismatici come Diego Simeone ed Antonio Conte, ma ultimamente l’asse Madrid-Londra ha fatto discutere anche per il braccio di ferro che ha coinvolto Diego Costa, ormai ex attaccante del Chelsea, approdato proprio nelle ultime ore all’Atletico Madrid. Si tratta di un ritorno clamoroso, nato da divergenze tra Costa e l’allenatore Conte. Sarà una gara oltre che spettacolare anche importante per il percorso in Champions della Roma, che nella prima uscita è stata fermata 0-0 dagli spagnoli allo stadio Olimpico, mentre i “Blues” hanno schiantato gli azeri del Qarabag 6-0. La vittoria della “Lupa” rappresenterebbe il ritorno alla vittoria dopo più di 600 giorni di astinenza in ambito europeo e consentirebbe di agganciare in testa al girone proprio il Chelsea.
Oltre alle sfide sopra citate, la partita più attesa e che suscita più curiosità è Paris-Saint Germain-Bayern Monaco. Sorteggiate in un girone tutt’altro che difficile per la forza dei due super club rispetto alla concorrenza di Anderlecht e Celtic, sia i francesi che i tedeschi sono reduci da due facili successi e adesso è arrivato il momento che la Champions League viva una notte di stelle. Neymar, Cavani, Verratti contro Lewandovski, Robben, Ribery sarà il piatto forte della serata, quando si scoprirà chi sarà la maggiore indiziata a vincere il girone B tra PSG e Bayern Monaco.

Altra sfida interessante sarà quella che coinvolgerà il Manchester United, tornato a vincere in Champions dopo quasi 2 anni contro il Basilea. Stasera i “Red Devils” saranno ospiti del CSKA Mosca, in un match apparentemente semplice per gli uomini di José Mourinho, esperto conoscitore delle tattiche di vittoria in Europa.
Infine Sporting Lisbona-Barcellona sarà un match da seguire, anche se dall’esito quasi scontato data la notevole differenza tecnica tra le due squadre e l’abissale divario economico tra le due società, poiché sono le due antagoniste della Juventus, quindi l’esito della partita sarà davvero importante, dando un’occhiata al futuro del girone D.
Insomma stasera sarà la notte delle stelle che tutti vorrebbero vivere chi da vicino, chi da lontano, nella speranza che la Champions League 2017/2018 possa essere spettacolare sin dalle fasi iniziali della competizione.

  •   
  •  
  •  
  •