Roma-Atletico Madrid: precedenti, probabili formazioni e dove vederla

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui


Roma-Atletico Madrid segna l’esordio stagionale in Champions League per giallorossi e colchoneros. Per il tecnico giallorosso Di Francesco sará il debutto nella massima competizione europea, mentre per Simeone (ex Lazio) questa partita rappresenterá quasi un derby.

ROMA-ATLETICO MADRID, I PRECEDENTI – Esiste un solo precedente ufficiale tra queste due squadre: era la stagione 1998/99 e si giocavano i quarti di finale di quella che allora era denominata Coppa Uefa. La gara d’andata al Calderon terminó 2-1 in favore degli spagnoli, con il doppio vantaggio firmato Josè Mauri e Roberto e il gol giallorosso di Di Biagio. Il match di ritorno all’Olimpico finí con lo stesso identico risultato in favore dei biancorossi: Delvecchio aprí le marcature regalando il momentaneo passaggio del turno ai giallorossi, ma i colchoneros ribaltarono con le reti di Aguilera e Roberto. Atletico avanti, Roma eliminata.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Juventus-Milan: streaming e diretta tv DAZN o SKY?

ROMA, I PRECEDENTI CONTRO SQUADRE SPAGNOLE – I giallorossi hanno affrontato, peró, giá 32 volte una squadra spagnola in una competizione europea. Il bilancio è di 12 vittorie, 4 pareggi e 16 sconfitte. L’ultimo faccia a faccia è quello dello scorso anno in Europa League tra Roma e Villareal che regaló il passaggio del turno ai giallorossi, poi eliminati dal Lione: vittoria 0-4 per i capitolini in Spagna e sconfitta ininfluente all’Olimpico per 0-1.

ROMA-ATLETICO MADRID, ECCO DOVE VEDERLA – Il match sará visibile su Premium Calcio 1, ma allo stesso tempo anche in chiaro su Canale 5 con la telecronaca di Sandro Piccinini e Aldo Serena e il contributo di Claudio Raimondi da bordocampo. Per gli abbonati di Premium è possibile vedere la partita anche tramite l’app Premium Play. L’ultima opzione è l’applicazione Mediaset Play, per vederla tramite smartphone o tablet.

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Paganese-Taranto: streaming e diretta tv Antenna Sud?

ROMA-ATLETICO MADRID, LE PROBABILI FORMAZIONI – Per quanto riguarda la squadra di Di Francesco, Juan Jesus dovrebbe affiancare Manolas in difesa con il rientro di Bruno Peres a destra (ballottaggio ancora aperto con Florenzi). Per il resto centrocampo e attacco confermati con Dzeko spalleggiato da Perotti e Defrel. Simeone proporrá la coppia offensiva Griezmann-Correa con una linea di centrocampo a 4 per arginare le ripartenze giallorosse.
ROMA: Alisson; Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; De Rossi, Nainggolan, Strootman; Defrel, Perotti, Dzeko. All.: Di Francesco.
ATLETICO MADRID: Oblak; Vrsaljko, Savic, Godin, Felipe Luis; Koke, Saul, Gabi, Carrasco; Correa, Griezmann. All.: Simeone.

ROMA-ATLETICO MADRID, PAROLA AI TECNICI – Ovviamente la partita è stata presentata anche dai due allenatori, che si incrociano per la prima volta in carriera. Per Di Francesco è giá una sfida decisiva. Sará importante iniziare bene, siamo pronti alla battaglia”. Un unico dubbio di formazione: “Giocherá uno tra Bruno Peres e Florenzi”. Accanto a lui in conferenza c’è Strootman e l’allenatore giallorosso dispensa elogi per l’olandese: Kevin è un leader, abbiamo bisogno di gente come lui per far male all’Atletico”. Anche Simeone rimane cauto: “Per me non è un derby. Atletico, Roma e Chelsea hanno le stesse possibilitá di passare il turno, sono squadre con grandissimi calciatori. Inizia il nostro cammino che sará sicuramente appassionante. La Roma è una squadra forte con un bel gioco, ha molta velocitá sulle fasce e gente molto tecnica a centrocampo. Penseremo a questo”.

  •   
  •  
  •  
  •