Atletico Madrid-Roma, le ultime

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui

Atletico Madrid-Roma
Poche ore al match che, per la Roma, potrebbe vale la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Al ‘Wanda Metropolitano’ arriva una squadra carica dopo la vittoria nel derby contro la Lazio, ma davanti troverà un Atletico Madrid che ha un unico risultato a disposizione per continuare a sperare: la vittoria. Andiamo a scoprire le ultime sulla partita.

ATLETICO MADRID-ROMA, AI GIALLOROSSI BASTA UN PUNTO – La squadra di Di Francesco arriva a Madrid conscia del fatto che avrà a disposizione due risultati su tre per passare al turno successivo. Anche il pareggio, infatti, regalerebbe la matematica qualificazione alla fase successiva. I colchoneros, dal canto loro, hanno l’obbligo dei 3 punti per non salutare anticipatamente la competizione e continuare a sperare fino all’ultimo turno che li vedrà affrontare il Chelsea.

ATLETICO MADRID-ROMA, PARLA DI FRANCESCO – L’avversario che si troverà davanti il tecnico giallorosso è di quelli importanti: “L’Atletico è sempre aggressivo, dovremo essere bravi a rispondere colpo su colpo. Questo è un campo difficile e sappiamo di affrontare una grande squadra, ma anche noi stiamo crescendo tanto”. L’obiettivo: “Vogliamo arrivare primi”. Le scelte di formazione: “Nainggolan è disponibile e Gerson può giocare nel tridente”.

ATLETICO MADRID-ROMA, PARLA SIMEONE – In conferenza è intervenuto anche l’allenatore degli spagnoli che sa benissimo che anche una vittoria potrebbe anche non bastare: “Noi dobbiamo vincere e poi vediamo il risultato del Qarabag. Nel calcio ci sono sempre sorprese. Sugli avversari: “Hanno trovato più fiducia dopo il derby vinto, hanno giocatori di esperienza che sanno gestire certi momenti. Hanno una grande occasione per chiudere i conti, penso giocheranno una partita aperta per metterci subito in difficoltà”. Sulla formazione: “Giocherà Torres”.

ATLETICO MADRID-ROMA, TANTI TIFOSI GIALLOROSSI IN SPAGNA – L’appuntamento è di quelli imperdibili e in molti hanno deciso di seguire la squadra nel viaggio verso la capitale spagnola. Sono ben 3mila i tifosi giallorossi che da giorni popolano le vie di Madrid.

ATLETICO MADRID-ROMA, L’ULTIMA VOLTA NELLA STAGIONE 98/99 – Non sarà il primo scontro tra queste due squadre: nella stagione 1998/99 si giocavano i quarti di finale di andata della Coppa Uefa e la Roma si presentò al ‘Vicente Calderon’ pronta a mettere in difficoltà i colchoneros. Alla fine, però, la spuntarono i padroni di casa per 2-1 con le reti di José Mari e Roberto, Di Biagio per i giallorossi.

ATLETICO MADRID-ROMA, LE PROBABILI FORMAZIONI – Tanti cambi rispetto al derby per Di Francesco che dovrà far a meno di Florenzi, acciaccato, e riproporrà Bruno Peres a destra. Juan Jesus dovrebbe far rifiatare Fazio, mentre a centrocampo turno di riposo per De Rossi e Strootman, a vantaggio di Pellegrini e Gonalons. In avanti chance per Gerson al posto di El Shaarawy. Simeone darà un’occasione a Torres accanto a Griezmann, in astinenza di gol da diverse partite ed in cerca di riscatto.
ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Juanfran, Lucas, Gimenez, Felipe Luis; Saul, Thomas, Koke, Carrasco; Griezmann, Torres. A disp.: Moyà, Godin, Gabi, Gaitan, Correa, Vietto, Gameiro.
ROMA (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Gonalons, Pellegrini, Nainggolan; Gerson, Dzeko, Perotti. A disp.: Skorupski, Fazio, De Rossi, Strootman, El Shaarawy, Defrel, Under.

  •   
  •  
  •  
  •