Classifica Gironi Champions League: italiane in bilico, otto già agli ottavi

Pubblicato il autore: Gianni Succu Segui

Risultati Champions
Si è chiusa la quinta giornata della fase a gironi di Champions League e la gara decisiva, in programma il 5 e 6 dicembre, sarà tale per ben diciotto squadre. Oltre la metà delle formazioni qualificate alla fase a gruppi della massima competizione continentale infatti, deve ancora conoscere il suo destino per il prossimo febbraio, quando inizieranno le fasi ad eliminazione diretta.

Di seguito vediamo di gruppo in gruppo le situazioni già definite e quelle in divenire, in vista della sesta e ultima giornata di Champions League

Champions League Gruppo A

Il gruppo A lascia spazio a numerose combinazioni. Non vi è alcuna squadra già sicura di cosa farà a febbraio, se non il Benfica che, a sorpresa, rimarrà sicuramente a guardare per via degli zero punti collezionati in queste cinque gare. Le altre tre formazioni saranno ancora in corsa con il nuovo anno, ma rimane da stabilire in quale competizione: il Manchester United sembra quella più sicura di andare agli ottavi in quanto potrebbe venire eliminato solo da una sconfitta con 5 gol di scarto in casa contro il CSKA Mosca e contemporanea vittoria del Basilea in Portogallo (situazione che vedrebbe tutte e tre le squadre appaiate a 12 punti e i Red Devils con la peggior differenza reti). In caso contrario per Mourinho sarà qualificazione, con il Basilea favorito nella corsa all’altro posto in virtù dello scontro diretto tra Manchester e CSKA e della trasferta contro il già eliminato team di Rui Vitoria.
Prossimo Turno (5/12): Manchester United-CSKA Mosca, Benfica-Basilea
Classifica: Manchester United 12 Basilea 9 CSKA Mosca 9 Benfica 0

Champions League Gruppo B

Il gruppo B ha già deciso chi andrà agli ottavi (e c’erano pochi dubbi anche al momento del sorteggio), ma PSG e Bayern si dovranno giocare il primo posto nell’ultima gara all’Allianz Arena, con il PSG avanti 3-0 negli scontri diretti e con 3 punti in più dei rivali. Situazione pressochè analoga nella sfida che vale il posto in Europa League, con il Celtic che ha vinto 3-0 a Bruxelles e arriva favorito alla gara di Glasgow contro l’Anderlecht.
Prossimo Turno (5/12): Bayern Monaco-PSG, Celtic-Anderlecht
Classifica: PSG* 15 Bayern Monaco* 12 Celtic 3 Anderlecht 0

Champions League Gruppo C

La Roma si è un po’ rovinata con le sue mani perdendo a Madrid e riaprendo il discorso qualificazione, ma ha comunque la facile sfida contro la cenerentola Qarabag all’Olimpico nell’ultima giornata per assicurarsi un posto negli ottavi. Per essere sicuri di passare serve una vittoria, altrimenti occorrerà avvalersi dell’ausilio del Chelsea, già qualificato ma interessato a fare risultato a Stamford Bridge per accaparrarsi il primo posto nel girone contro l’Altetico Madrid, che dal canto suo è sicuro di giocare almeno l’Europa League.
Prossimo Turno (5/12): Roma-Qarabag, Chelsea-Atletico Madrid
Classifica: Chelsea* 10 Roma 8 Atletico Madrid 6 Qarabag 2

Champions League Gruppo D

Nel gruppo D il Barcellona, con il pareggio dello Stadium contro la Juve, si è assicurato il primo posto nel girone. Sarà ora parzialmente giudice e arbitro del duello a distanza Juve-Sporting ospitando i portoghesi nell’ultima gara. Come per la Roma, anche la Juventus con una vittoria si assicurerebbe il passaggio del turno contro i già eliminati greci dell’Olympiacos, ma potrebbe anche contare su un mezzo passo falso dei lusitani al Camp Nou e non per forza rincorrere il bottino pieno.
Prossimo Turno (5/12): Olympiacos-Juventus, Barcellona-Sporting Lisbona
Classifica: Barcellona* 11 Juventus 8 Sporting Lisbona 7 Olympiacos 1

Champions League Gruppo E

Il rocambolesco pareggio del Siviglia nella gara con il Liverpool (da 0-3 a 3-3 nel recupero) ha lasciato aperto ogni discorso all’ultima gara. Paradossalmente è proprio la squadra spagnola ad avere i favori del pronostico nella corsa alla qualificazione, vista la morbida trasferta in terra slovena contro il Maribor già eliminato. A Liverpool invece sarà dentro o fuori, con lo Spartak che, vincendo, raggiungerebbe e supererebbe i Reds in virtù del vantaggio negli scontri diretti. Ma attenzione ai possibili sgambetti da parte del Maribor: in caso di pareggio e contemporanea vittoria dello Spartak ci sarebbero tre squadre appaiate a 9 punti e la classifica avulsa premierebbe lo Spartak come prima e il Liverpool come seconda, relegando il Siviglia in Europa League.
Prossimo Turno (6/12): Maribor-Siviglia, Liverpool-Spartak Mosca
Classifica: Liverpool 9 Siviglia 8 Spartak Mosca 6 Maribor 2

Champions League Gruppo F

Il gruppo del Napoli ha già un leader conclamato e certificato, e giocherà l’accesso agli ottavi su entrambi i campi nell’ultima giornata. Il Manchester City, sicuro del primo posto e con un derby da giocare qualche giorno dopo, andrà in Ucraina non certo con il coltello fra i denti, e questo potrebbe favorire lo Shakthar a cui basta un pareggio per andare avanti. Il Napoli invece deve vincere contro il Feyenoord (cosa tutt’altro che impossibile) e sperare in un favore dalla squadra di Guardiola, avendo gli scontri diretti a favore sugli ucraini dopo il 3-0 di martedì.
Prossimo Turno (6/12): Shakthar Donetsk-Manchester City, Feyenoord-Napoli
Classifica: Manchester City* 15 Shakthar Donestk 9 Napoli 6 Feyenoord 0

Champions League Gruppo G

Il Besiktas ha strappato, nell’ultimo turno, la storica prima qualificazione agli ottavi di Champions League con un turno di anticipo e andrà a Lipsia nell’ultima giornata con nulla da chiedere alla gara (ha già certificato anche il primo posto). L’ultima gara sarà inutile anche per il Monaco, che al pari del Benfica, si è rivelato essere la delusione di questa campagna europea ed è già fuori con un turno d’anticipo. I monegaschi saranno comunque arbitri del girone andando ad Oporto con la possibilità di stravolgere l’ordine di classifica. Ad oggi i portoghesi hanno il pass per gli ottavi in virtù degli scontri diretti (3-2 in Germania e 3-1 in Portogallo), ma non possono permettersi passi falsi.
Prossimo Turno (6/12): Porto-Monaco, Lipsia-Besiktas
Classifica: Besiktas* 11 Porto 7 Lipsia 7 Monaco 2

Champions League Gruppo H

Nel Gruppo H le prime due posizioni sono già decise, con la sorpresa Tottenham che arriverà davanti al Real Madrid, storico secondo dopo una infinita serie di primi posti nei gironi passati. Borussia Dortmund e APOEL si giocano il posto in Europa League a distanza, con i tedeschi a Madrid con il vantaggio della differenza reti (la difesa dell’APOEL è stata tutt’altro che irreprensibile in questa fase a gruppi), mentre i ciprioti sperano nel colpaccio a Londra.
Prossimo Turno (6/12): Real Madrid-Borussia Dortmund, Tottenham-APOEL
Classifica: Tottenham* 13 Real Madrid* 10 Borussia Dortmund 2 APOEL 2

  •   
  •  
  •  
  •