Rakitic a Buffon: “Ti cederei il mio posto al Mondiale”. Gigi gli risponde “Le tue parole sono un dono”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Le lacrime di Buffon dopo la mancata qualificazione ai prossimi mondiali di Russia 2018 hanno toccato davvero tutti. Le ultime dichiarazioni al riguardo arrivano da Rakitic e sono davvero speciali: “Ti cederei il mio posto al Mondiale”.

Rakitic ha parlato nella conferenza stampa della vigilia di Juventus-Barcellona. match di Champions League in programma stasera allo JS. Inevitabile una domanda su Buffon alla quale il calciatore croato ha risposto così:  “Vedendo le lacrime di Buffon dopo Italia-Svezia ho pensato che gli cederei il mio posto al Mondiale. Quello che ha dato al calcio è qualcosa di unico. Vederlo piangere fa venire voglia di consolarlo, peccato che un giocatore come lui non abbia occasione di giocare il suo ultimo mondiale, lo meriterebbe”. 

Quello di Rakitic è solo l’ultimo apprezzamento nei confronti di BuffonTanti messaggi per il portierone della Nazionale “consolato”, tra gli altri, da Lewandowski e Casillas ma anche da numerosi personaggi dello spettacolo italiano. Lusingato dalle parole di Rakitic, Buffon gli ha risposto su Twitter: “Come portiere forse è meglio che io non giochi a centrocampo al tuo posto, non è una grande idea. Lo sto dicendo per il tuo bene. Scherzi a parte, le tue parole sono state un bellissimo dono. Grazie a te e Jordi Alba. La mia maglietta vi sta aspettando”. La risposta di Ivan Rakitic non è tarda ad arrivare, sempre su Twitter: “La tua maglietta sarà un regalo straordinario”. Stasera la riceverà.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  La Figc multa la Juve ed i medici per non aver effettuato i tamponi a giugno