Roma, il mercato passa dalla Champions: gli ottavi valgono circa 15 milioni

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui

Roma-Spal
La strada che può portare la Roma agli ottavi di finale di Champions League ha un ultimo ostacolo: il Qarabag. Una vittoria contro la squadra azera metterebbe al sicuro il passaggio del turno dei giallorossi, a prescindere dal risultato dell’altra gara del girone tra Chelsea e Atletico Madrid. Di Francesco lo sa bene e sta caricando a dovere i suoi ragazzi per quella che, fino a questo momento, può essere considerata la partita più importante della stagione. Il tecnico giallorosso avrà bisogno anche di tutto l’apporto del pubblico e per questo, tramite i suoi nuovi account social, ha deciso di rivolgere un appello ai tifosi: “Vogliamo vincere e cantare insieme. Avremo bisogno di tutto il vostro sostegno per continuare questo emozionante cammino in Champions League. Vi voglio tutti allo stadio, Forza Roma!”.

Un passaggio del turno che avrebbe valenza doppia, perché qualificarsi è solo una delle due ragioni per cui è fondamentale vincere: l’altra è prettamente economica. La qualificazione agli ottavi di finale permetterebbe alle casse giallorosse di riempirsi di altri 15 milioni di euro circa e Monchi si sta già sfregando le mani per mettere a segno un importante colpo già a gennaio. Ecco tutti i nomi sul taccuino del ds giallorosso.

DARMIAN – Quello del terzino in forza al Manchester United è certamente il profilo più interessante seguito dalla Roma. La valutazione, neanche a dirlo, è di circa 17 milioni di euro, praticamente la cifra che i giallorossi andranno ad incassare in caso di passaggio del turno. Darmian, andrebbe a rinforzare il reparto di destra della difesa, dove Karsdorp sarà indisponibile ancora per molto e Bruno Peres non dà le giuste garanzie (e, secondo alcune fonti, sarebbe pronto a lasciare la Capitale). Il terzino italiano andrebbe ad affiancare il compagno di nazionale Florenzi e, viste le tre competizioni a cui partecipano i giallorossi, la concorrenza sarebbe ben accettata.

BADELJ – Con Gonalons che non è ancora riuscito ad esprimersi al meglio, Monchi sta pensando a Milan Badelj. Il centrocampista della Fiorentina fu già stato accostato alla Roma in passato, ma alla fine non se ne fece nulla. Badelj non rinnoverà il suo contratto con la “viola” che scade il prossimo giugno e il ds giallorosso è pronto all’attacco decisivo.

LEO BAPTISTAO – Far rifiatare Dzeko è uno degli obiettivo di Di Francesco, che, però, non ha abbastanza elementi a disposizione, a causa dei tanti infortuni di Defrel e di uno Schick ancora non al meglio. Oltretutto, il tecnico giallorosso li vede come esterni ed è per questo che la Roma ha cominciato a seguire Leo Baptistao, attaccante dell’Espanyol. L’agente del calciatore ha confermato che la Capitale sarebbe meta gradita: Leo è affascinato dalla Roma”.

GIMENEZ – Hector Moreno non convince fino in fondo e su di lui è piombato il Betis Siviglia. Per sostituirlo, il difensore dell’Atletico Madrid Gimenez è un’idea sempre viva. L’idea di Monchi è uno scambio con il club spagnolo: Gimenez alla Roma e Sanabria (sul quale i giallorossi dovrebbero esercitare la recompra) all’Atletico. Si è discusso di questa possibilità in occasione della sfida tra i due club in Champions di due settimane fa.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,