Roma – Qarabag, i giallorossi si qualificano agli ottavi di Champions League se…

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

Risultati Champions
Fino a due settimane fa, la qualificazione della Roma agli ottavi di finale di Champions League sembrava ormai ipotecata. La brutta sconfitta di Madrid contro l’Atletico al Wanda Metropolitano, inveceha rimesso tutto in discussione. Tutto dipende, comunque, ancora dai giallorossi. Basterà, infatti, battere in casa gli azeri del Qarabag già eliminati e ultimi nel girone dei romanisti per tornare tra le migliori sedici squadre d’Europa. C’è da dire però che gli ospiti hanno pareggiato le due partite giocate contro l’Atletico Madrid e non sono per nulla intenzionati a fare le vittime sacrificali, come hanno già dimostrato nei match precedenti. In contemporanea alla sfida dell’Olimpico si sfideranno il Chelsea ed un Atletico disperato ma più che vivo e pronto a lottare fino all’ultimo per qualificarsi. I londinesi sono già qualificati, mentre gli uomini di Diego Simeone non hanno più niente da perdere.

La Roma si qualifica agli ottavi di Champions League se…
Batte il Qarabag con qualsiasi risultato. Se pareggia, per passare deve sperare che il Chelsea vinca contro l’Atletico.  Se gli spagnoli perdono o pareggiano a Londra, gli uomini di Eusebio Di Francesco, passerebbero il turno con qualsiasi risultato derivante dal match contro gli azeri anche perdendo. La Roma può chiudere il suo girone in vetta se vince e contemporaneamente il Chelsea dovesse perdere. In caso di arrivo a pari punti i capitolini vincerebbero il girone per scontri diretti favorevoli contro i londinesi. Se la Roma dovesse perdere e l’Atletico vincesse a Londra, i giallorossi verrebbero clamorosamente eliminati e retrocederebbero in Europa League da terzi classificati.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: