Juventus Fiorentina Coppa Italia: Allegri mischia le carte

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

juventus fiorentina coppa italia

Alla vigilia di Juventus Fiorentina, semifinale di Coppa Italia, Allegri ha ancora diversi dubbi da sciogliere relativi agli 11 giocatori da mandare in campo. Anzi, a dire il vero non sa neppure quale modulo adottare, se il “suo” 4-3-1-2 o il “contiano” 3-5-2 visto nel big match di campionato Roma Juventus. La nostra impressione, che però potrebbe cambiare con il passare delle ore, è che Allegri sia in un certo senso costretto a giocare nuovamente con il 3-5-2 (leggi le ultime di formazione per Juve Fiorentina di Tim Cup), per lo stesso motivo per cui lo ha scelto all’Olimpico: l’assenza contemporanea di due pedine fondamentali come Pirlo e Pogba. Che Pirlo non giochi è sicuro, Pogba potrebbe pure farcela, ma personalmente non crediamo che Allegri voglia rischiare il francese a due settimane dal fondamentale confronto di Champions League contro il Borussia Dortmund. Juventus Fiorentina è una partita importante, è una semifinale, ma è pur sempre Coppa Italia: la qualificazione ai quarti di Champions League è un obiettivo decisamente più prestigioso. Ogni decisione, quindi, sarà presa pensando alla partita contro il Borussia Dortmund.

Juventus Fiorentina: spazio a Barzagli e Matri?

Juventus Fiorentina (in diretta Rai) potrebbe essere l’occasione giusta per rivedere finalmente in campo, addirittura dal primo minuto, Andrea Barzagli. Quest’anno lo sfortunato difensore bianconero non ha visto il terreno di gioco nemmeno per un minuto, ma ormai da qualche settimana si allena con i compagni: non è e non può ancora essere al 100%, ma il momento è quello buono per il debutto stagionale. Stesso discorso per Alessandro Matri: difficile vederlo titolare, ma probabilmente Allegri lo farà subentrare a partita in corso per mettergli un po’ di minutaggio nelle gambe. Anche Padoin dovrebbe giocare, ma non sappiamo se a centrocampo o in difesa. Una possibilità di essere titolare anche per Ogbonna.

Juventus Fiorentina: le scelte in attacco

Per la scelta della coppia d’attacco titolare, Allegri ha cinque uomini a disposizione: Tevez, Morata, Llorente, Matri e Coman. La cosa quasi certa è che Allegri concederà un turno di riposo a Morata e che difficilmente rinuncerà a Tevez. Dovessimo sbilanciarci, diremmo Tevez-Llorente, con Matri e Coman pronti a dare il cambio nella ripresa, anche in base al punteggio della gara. A nostro parere, quindi, la probabile formazione della Juventus potrebbe essere la seguente: Storari; Barzagli, Bonucci, Ogbonna; Lichtsteiner, Vidal, Marchisio, Pereyra, Padoin; Tevez, Llorente.

  •   
  •  
  •  
  •