Napoli Verona, il settore ospiti sarà blindato

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito

Coppa Italia
Questa sera (ore 19) è in programma la sfida tra Napoli e Verona, valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Per l’occasione, per la prima volta dal 2007, i tifosi veronesi potranno arrivare in trasferta a Napoli e il rischio di disordini e scontri tra le due tifoserie è molto alto. Tra napoletani e veronesi infatti non scorre buon sangue (emblematico l’episodio di Cutolo quando segnò con la maglia del Padova al Bentegodi e la sua esultanza scatenò l’ira dei tifosi di casa) e, sebbene gli scaligeri previsti a Napoli fossero soltanto 132, il livello di allerta rimane alto.

Tra i tifosi di Napoli e Verona non ci sono mai stati neanche segnali di distensione o tentativi di riappacificazione: i gruppi ultras veronesi erano anche assenti ai funerali di Ciro Esposito, dove gli ultras di tutta Italia si erano riuniti per esprimere solidarietà e cordoglio ai napoletani.
La vincente tra Napoli e Verona affronterà nei quarti di finale l’Inter di Mancini, che ieri ha battuto il Cagliari per 3-0. I controlli saranno serrati prima del fischio d’inizio ed i tifosi ospiti potrebbero essere scortati fino all’impianto sportivo dalle forze dell’ordine, il tutto per evitare possibili scontri e rappresaglie tra i due gruppi ultras.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Ajax-Napoli, streaming LIVE oggi e diretta tv Amazon Prime o Sky Sport?