Finale Coppa Italia Primavera Juventus Inter, 7 aprile: orario, diretta TV e streaming live

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

LAPR0958-198-kbbF-U1401057942630AM-620x349@Gazzetta-Web_articolo

Coppa Italia Primavera, siamo all’epilogo finale. E che finale. Le due rivali storiche del calcio italiano, Juventus e Inter, si daranno battaglia anche a livello giovanile. Sarà una partita ricca di fascino, quella che si giocherà oggi, 7 aprile 2016, con inizio alle ore 20,45 allo Juventus Stadium. Ricordiamo che la gara di ritorno è in programma per il prossimo 13 aprile, con inizio alle ore 19,00.

E, almeno stando alla tradizione, sarà una gara equilibratissima e dal pronostico assai incerto. Juve e Inter, infatti, stanno attraversando un ottimo momento di forma e sono le protagoniste dei rispettivi gironi di campionato primavera. La Juve è prima, l’Inter è seconda alle spalle del Milan ad un solo punto di distacco dai cugini rossoneri ma con una partita da recuperare (quella contro la Salernitana).

FINALE COPPA ITALIA PRIMAVERA JUVENTUS-INTER, DOVE VEDERLA IN DIRETTA TV E STREAMING LIVE

La diretta della finale di Coppa Italia Primavera tra le Juventus e l’Inter la potrete seguire su Sportitalia. Per la visione, dunque, dovrete sintonizzarvi sul canale 60 del televisore oppure sul canale 225 del satellite. L’incontro avrà inizio alle ore 20,45. Collegamento dallo studio alle ore 19.30, mentre il post partita è in programma a partire dalle ore 22.45.
E’ disponibile anche la diretta streaming live dell’incontro, che può essere visualizzata su Sportitalia Live. Per poter seguire Juve-Inter sul vostro tablet, smartphone o pc, dovete prima effettuare la registrazione al sito www.sportitalia.com.

I bianconeri di mister Grosso arrivano dalla vittoria del Torneo di Viareggio, dove hanno battuto in finale la rivelazione Palermo, con forti polemiche arbitrali che hanno contraddistinto però quella finale. Ma anche l’Inter non ha affatto demeritato, raggiungendo però solo le semifinali, dove hanno perso per mano proprio del Palermo finalista.
Nella finale di questa sera saranno tanti i giovani che si metteranno in luce. Alcuni nomi sono già noti al grande pubblico, come Favilli, Romagna e Guadalà nella Juventus oppure Bakayoko, Correia o Baldini nell’Inter. Stefano Vecchi, tecnico nerazzurro, spera di riportare la Coppa Italia a Milano, da dove manca da una decina di stagioni.
La Juve nel corso di questa Coppa Italia ha eliminato Sampdoria, Spezia, Crotone e Fiorentina. L’Inter, dal canto suo, ha fatto fuori Cesena, Roma e Lazio.

 

  •   
  •  
  •  
  •