L’Atalanta si prepara alla prima di Coppa Italia contro la Cremonese

Pubblicato il autore: Loredana Falduzza Segui

ata1
Archiviato il Trofeo Bortolotti di sabato scorso, L’Atalanta ha osservato un giorno di riposo e si è radunata nel pomeriggio a Zingonia per avviare la preparazione in vista della partita di Coppa Italia contro la Cremonese, prevista allo stadio Atleti Azzurri d’Italia sabato 13 agosto, alle ore 20,45. Il tecnico Gasperini ha diretto una lunga seduta d’allenamento al centro Bortolotti. “Prima una sessione di lavoro in palestra e, a seguire, partitella sul campo principale della sede nerazzurra contro una formazione mista del settore giovanile. Alla partitella ha preso parte anche Bryan Cabezas, che ieri è stato sottoposto alle consuete visite mediche ed oggi ha sostenuto il primo allenamento”, si legge sul sito ufficiale del club nerazzurro. La squadra atalantina tornerà al lavoro domani, alle ore 10, al centro Bortolotti.

Intanto, sempre attraverso il sito web,  la società comunica “di aver acquisito dall’Indepediente del Valle, a titolo definitivo, il calciatore Bryan Cabezas. Cabezas, ecuadoriano di Quevedo, ha compiuto 19 anni lo scorso 20 marzo. Nella stagione che si è appena conclusa è stato protagonista con la sua squadra, l’Indepediente del Valle, della strepitosa impresa che ha portato il club ecuadoriano a giocarsi una storica finale di Copa Libertadores contro l’Atletico Nacional. Cabezas ha giocato 15 partite su 16, sempre da titolare, realizzando anche tre gol, due dei quali nei match di semifinale contro il Boca Juniors decisivi per l’accesso alla finale. Nonostante la giovane età vanta già una buona esperienza nel massimo campionato ecuadoriano con quasi 70 presenze al suo attivo”.

Nel prossimo campionato di Serie A, l’Atalanta esordirà contro la Lazio in casa. Si punterà alla vittoria, che manca fra le mura amiche dal 24 aprile scorso. La seconda giornata vedrà i nerazzurri impegnati sul campo della Sampdoria, poi Torino in casa, Cagliari fuori, Palermo nuovamente in casa e Crotone in trasferta. Settima giornata in casa con il Napoli, poi Fiorentina fuori. Successivamente, l’Atalanta dovrà affrontare nell’ordine Inter, Pescara, Genoa, Sassuolo, Roma, Bologna, Juventus, Udinese, Milan, Empoli e Chievo.

Infine, sempre dal sito ufficiale del club, si apprende che La Lega Serie A ha reso noti i gironi del Campionato Primavera 2016-2017, Trofeo Giacinto Facchetti, “da questa stagione compilati in base al ranking sportivo dei club sulla base dei risultati delle ultime cinque edizioni del campionato. La Primavera di mister Valter Bonacina è stata inserita nel Girone C. Questi i tre gironi nel dettaglio. Girone A: Brescia, Cesena, Fiorentina, Hellas Verona, Latina, Lazio, Milan, Napoli, Perugia, Sampdoria, Spal, Spezia, Trapani, Vicenza. Girone B: Ascoli, Avellino, Bari, Benevento, Carpi, ChievoVerona, Cittadella, Empoli, Juventus, Pescara, Pro Vercelli, Sassuolo, Torino, Udinese. Girone C: Atalanta, Bologna, Cagliari, Crotone, Frosinone, Genoa, Inter, Novara, Palermo, Pisa, Roma, Salernitana, Ternana, Virtus Entella”.

Sullo stesso sito atalantino si legge: “Pubblicato anche il regolamento del campionato. Al termine della prima fase del campionato, la prima e la seconda classificata di ogni girone accedono direttamente alla Fase Finale. Le terze, le quarte e le due migliori quinte disputano il turno di qualificazione in due giornate (quarti e semifinali) per eleggere le altre due formazioni che andranno a comporre il quadro delle otto partecipanti alla Fase Finale. La Fase Finale si svolgerà in gare uniche ad eliminazione diretta: quarti, semifinali e finale”.

  •   
  •  
  •  
  •