Pordenone, striscione per Diletta Leotta (Foto). Che spettacolo i tifosi friulani a San Siro

Pubblicato il autore: Ivan Aiello Segui


Era chiaro a tutti che fosse una missione impossibile quella del Pordenone contro l’Inter: Davide contro Golia, nella storia dell’umanità, è una pagina che è già stata scritta e come ogni mito o leggenda che si rispetti tende essenzialmente a rimanere unica e irripetibile. Sebbene la pratica non sia stata sbrigata proprio in assoluta agilità da Icardi e compagni (come in molti ovviamente si aspettavano) e si sia dovuti arrivare alla lotteria dei rigori dopo 120 minuti di partita inchiodata sullo 0-0.
Il campo, dunque, dice alla fine che è l’Inter a passare il turno, ma gli spalti di San Siro, invece, ci comunicano che il trionfo è stato tutto per i friulani.

La goliardia e l’ironia del club neroverde, iniziata già nei giorni scorsi con tweet e scambi di battute a dir poco epici, si è riversata in massa nel secondo anello della Curva Sud dello stadio Giuseppe Meazza.
Circa 4.000 sostenitori dei “ramarri” hanno raggiunto Milano per vivere un sogno, sfidando il gran freddo e con assoluto disinteresse per il risultato finale. L’importante per loro è esserci, essere presenti alla “Scala del Calcio”, uno stadio capace di contenere molto comodamente l’intera città di Pordenone (circa 50mila abitanti di fronte alla capienza degli 80mila spettatori di San Siro).
Voi in A in lotta per la vetta, noi in C in lotta per Diletta” è stato lo striscione che ha fatto più breccia, persino nel cuore della diretta interessata che ho postato sul suo profilo instagram lo striscione inquadrato dalle telecamere con 3 emoticon che ridono. La bella presentatrice di Sky, conduttrice della trasmissione del sabato sulla Serie B, è rimasta infatti divertita dallo striscione dei tifosi neroverdi, che faceva naturalmente riferimento proprio alla corsa alla Serie B da parte della squadra friulana.
Una vittoria in meno per l’undici di Colucci, ma una super tifosa in più per tutta la città di Pordenone.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Gasperini pre Atalanta-Lazio: "Vogliamo dare il meglio. Papu Gomez? Gli auguro il meglio. Su Hateboer..."